Il gabbiano Jonathan Livingston - Richard Bach

Appunto inviato da telly
/5

Il gabbiano Jonatan Livingston - Richard Bach: scheda libro (word, 2 pagina/e) - 2a superiore (0 pagine formato doc)

Jack Frusciante è uscito dal gruppo ANALISI DI UN LIBRO DI NARRATIVA 1.
Scheda bibliografica. Richard Bach, Il gabbiano Jonathan Livingston, “Rizzoli” editore, stampato nel 1977 a Milano, traduzione di Pier Francesco Paolini. 2. Notizie sull'autore. L'autore di questo libro, Richard Bach, è sia scrittore che pilota. Ha pubblicato “Stranger to the Ground”, “Biplane”, e “Nothing by Chance”. Ha collaborato per una decina d'anni, con articoli e racconti, a varie riviste, fra cui periodici specializzati di aviazioni. 3.
Sintesi del contenuto. Il testo racconta la storia di Jonathan Livingston, gabbiano coraggioso alla ricerca della perfezione, che “per la sua temeraria e irresponsabile condotta” è cacciato dal suo Stormo d'origine, ed è costretto a vivere isolato. Da quando però due stupendi gabbiani gli si presentano davanti e lo portano verso la sua “vera casa”, la sua vita fa un salto migliorandolo in ciò che già faceva: volare. Conosce Sullivan, il suo istruttore, e Ciang, il Gabbiano Anziano, il più esperto, che lo convincono di poter raggiungere la perfezione: il vero obiettivo della vita. Riesce a seguire gli insegnamenti del Gabbiano Anziano come un computer portandoli a compimento; dopo che il Gabbiano Anziano lo lascia scomparendo cerca sempre più di migliorarsi e diventando egli stesso un maestro. Uno dei suoi primi allievi è Fletcher Lynd, al quale insegna tutto ciò che sa e riuscendo a fargli capire gli insegnamenti del Gabbiano Anziano: trovare la perfezione istruendosi sull'amore. Fletch è un po' incredulo, fin quando non ha una vera dimostrazione di amore e sapienza dallo stesso Jon: lui vuole infatti far conoscere a tutti i gabbiani ciò di cui lui è a conoscenza e ritorna dal suo Stormo originario che però lo definiscono come diavolo; dopodiché Jon lasciando Fletch lo convince che deve aiutare altri gabbiani a raggiungere la luce, e che il gabbiano Jonathan Fletch non ha più bisogno del “maestro” Jonathan Livingston poiché “deve solo seguitare a conoscere meglio se stesso”. 4. Genere della narrazione. Romanzo. 5. Analisi del contenuto. Il racconto ci dà una panoramica della vita, trasformata metaforicamente in quella di un gabbiano, dove non bisogna accettare di essere uguali agli altri, ma facendo valere le proprie idee. 6. Analisi dell'epoca e dell'ambiente in cui si svolge la vicenda. L'epoca in cui si svolge la vicenda non è né messa in evidenza né intuibile dagli elementi, non presenti. Gli ambienti dove si sviluppa la storia sono delle scogliere e soprattutto il cielo, dove hanno luogo le acrobazie e i dialoghi dei gabbiani. 7. Tipo di narratore. Esterno palese. 8. Profilo del protagonista e dell'eventuale antagonista. Il protagonista è Jonathan Livingston, un giovane gabbiano con la voglia di spingersi oltre i limiti, senza preoccuparsi troppo dei giudizi degli altri e dei divieti delle leggi dello Stormo, affrontando per questo sit