Madame Bovary

Appunto inviato da keziah
/5

Analisi testuale del libro di Gustave Flaubert. ( 4 pag - formato word) (0 pagine formato doc)

ELEONORA TUCCI CLASSE: III D ELEONORA TUCCI CLASSE: III D ANALISI TESTUALE DEL LIBRO “MADAME BOVARY” SITUAZIONE INIZIALE: descrizione dell'adolescente Charles Bovary, con un flashback sui suoi primi anni di vita; il giovane aveva studiato al collegio di Rouen e in seguito si era laureato in medicina, operando a Tostes.

Tutto ciò gli era stato imposto dalla madre, la quale gli aveva addirittura cercato una moglie: una vedova di quarantaquattro anni, Heloise Dubuc. La vita di Charles, a questo punto, appare noiosa ed insignificante… ROTTURA EQUILIBRIO INIZIALE: La Signora Dubuc muore, soffrendo per l'eccessiva gelosia (insensata) che nutre nei confronti di Charles, il quale incomincia una nuova vita conoscendo Emma Roualt, la figlia di un contadino.
EVOLUZIONE DELLA VICENDA: Il medico s'innamora di Emma, la sposa, ed insieme vivono prima a Tostes e successivamente a Younville l'Abbaye; Emma è incinta e chiama la figlia Berthe. In un secondo periodo la donna si dimostra sempre più triste, così il marito le sta ancora più vicino… ma questo la disturba tanto da portarla al tradimento, prima con il ricco Rodolphe Boulanger e poi con Lèon Dupuis, un giovane notaio di Younville che si era trasferito da due anni a Rouen. RICOMPOSIZIONE DELL'EQUILIBRIO: Con il secondo tradimento, Emma si sente felice, ma, sommersa da dubbi e guai, si rende conto di non amare più nemmeno Lèon ed è sempre più convinta che la sua vita sia una continua sofferenza. SITUAZIONE FINALE: Una sera si reca dal farmacista Homais e ingerisce segretamente un veleno mortale. Ritorna a casa e dopo poche ore muore, nonostante gli inutili tentativi per salvarla del marito e di altri due prestigiosi medici. Poco tempo dopo il marito trova le lettere degli amanti di Emma e, sconvolto, muore di dolore, lasciando la piccola Berthe ad una zia. NUCLEI NARRATIVI: 1. Infanzia e adolescenza di Charles Bovary. 2. Matrimonio con Heloise Dubuc. 3. Morte di Heloise e incontro con Emma. 4. Matrimonio con Emma. 5. Trasferimento da Tostes a Younville. 6. Depressione e tradimento di Emma con Rodolphe. 7. I due amanti si separano definitivamente. 8. Incontro in un teatro di Rouen con Lèon, un amico di famiglia. 9. Secondo tradimento di Emma (con Lèon). 10. Separazione di Lèon ed Emma. 11. Continua la depressione di Emma, la quale arriva a suicidarsi. 12. Morte di Charles, a pochi giorni di distanza da quella di Emma. PERSONAGGI PRINCIPALI: -Emma Bovary: fisicamente è una donna dalla rara bellezza, infatti molti uomini si innamorano di lei; ha i capelli lunghi e scuri, la carnagione chiara, due grandi e profondi occhi azzurro-grigio e più volte l'autore fa notare le sue mani, dalle unghie perfettamente curate. Il suo carattere è molto complesso: Emma è il simbolo del conflitto tra illusione e realtà, i suoi amanti sono persone insignificanti, per i quali lei crede (o forse cerca solamente di convincersi) di provare un amore immenso; ma i suoi tentativi di realizzare gli ideali roman