Vita nel Medioevo: riassunto per capitoli

Appunto inviato da andrea831383
/5

Vita nel Medioevo: riassunto e personaggi del libro di Eileen Power. La vita quotidiana nel Medioevo: come vivevano i contadini, le tradizioni e gli obblighi della vita feudale e la vita dei signori, quali erano i doveri verso la chiesa e la figura del mercante medievale (4 pagine formato doc)

VITA NEL MEDIOEVO: RIASSUNTO

Vita nel Medioevo
- Autore: Eileen Power.
- Casa Editrice: Einaudi Scuola.
- Anno di pubblicazione: 1° edizione febbraio 1993.
- Cenni sull’autore: Eileen Power è una scrittrice e storiografa contemporanea, che sviluppa in ambito anglosassone i fermenti rinnovatori dalla storiografia francese degli anni ’20 soprattutto in ambito economico e sociale.
- Analisi testuale

  • Personaggi:
    1° Capitolo (Bodo il contadino):
    -Personaggi principali: Bodo, un contadino dell’epoca di Carlo Magno.
    -Personaggi secondari: Carlo Magno, la famiglia di Bodo.
    2° Capitolo (Marco Polo):
    -Personaggi principali: Marco Polo, commerciante veneziano diventato ricco e famoso grazie ai suoi viaggi in Oriente al servizio degli imperi del “Sol Levante”.
    -Personaggi secondari: Niccolò e Matteo Polo, il Kublai Khan, Rusticiano.
    3° Capitolo (Madama Eglentyne):
    -Personaggi principali: Madama Englentyne.
    -Personaggi secondari: Il vescovo, le consorelle, Chaucer.
    4° Capitolo (La moglie del Ménagier):
    -Personaggi principali: Il Ménagier, sua moglie.
    -Personaggi secondari: I domestici e i servi della casa.
    5° Capitolo (Thomas Betson):
    -Personaggi principali: Thomas Betson.
    -Personaggi secondari: Katherine Riche (sua moglie), William Stonor (suo socio d’affari), Elizabeth Stonor.
    6° Capitolo (Thomas Paycocke di Coggeshall):
    -Personaggi principali: Thomas Paycocke.
    -Personaggi secondari: I suoi famigliari e i suoi amici (famiglia Goodday).

Vita quotidiana nel Medioevo: tema

VITA QUOTIDIANA NEL MEDIOEVO: RIASSUNTO

  • Ambientazione:
    1° Capitolo (Bodo il contadino):
    -Luoghi: Il contado nella zona dell’attuale Saint-Germain, vicino a Parigi.

    -Spazio: La Francia divisa in contee e feudi.
    -Tempo: Epoca feudale, nell’XI secolo.
    2° Capitolo (Marco Polo):
    -Luoghi: Venezia, l’Asia degli imperatori d’Oriente.
    -Spazio: I continenti conosciuti in quell’epoca.
    -Tempo: XIII secolo.
    3° Capitolo (Madama Eglentyne):
    -Luoghi: Convento medievale e zone attigue.
    -Spazio: Contee inglesi di cultura francese.
    -Tempo: XIV secolo.
    4° Capitolo (La moglie del Ménagier):
    -Luoghi: Parigi.
    -Spazio: La Francia dell’alta borghesia.
    -Tempo: XIV secolo.
    5° Capitolo (Thomas Betson):
    -Luoghi: Londra, Calais.
    -Spazio: Il canale della manica nei sui traffici mercantili.
    -Tempo: XV secolo.
    6° Capitolo (Thomas Paycocke di Coggeshall):
    -Luoghi: Coggeshall.
    -Spazio: Le zone delle industrie tessili in Inghilterra.
    -Tempo: XV secolo.

Vita nel medioevo: riassunto e personaggi

GIORNATA DI UN CONTADINO NEL MEDIOEVO

  • Riassunto capitoli:
  1. 1° Capitolo (Bodo il contadino):
    Questo capitolo parla di questo contadino in particolare, ma rappresenta tutti i contadini di quel periodo.
    Descrive la vita classica di un contadino nell’epoca di Carlo Magno, in mezzo a tutte le tradizioni e gli obblighi portati dalla vita feudale, sotto i signori proprietari dei feudi e i doveri verso la chiesa.
  2. 2° Capitolo (Marco Polo):
    In questo capitolo si narrano le avventure della famiglia Polo, e soprattutto di Marco Polo, che ha girato tutta l’Asia in un epoca dove l’occidente non poteva neanche avvicinarsi ai confini, scoprendo popoli e cose che hanno reso affascinante il mondo del Sol Levante.
    I suoi viaggi hanno portato in Europa cose pregiate e i suoi racconti, rivalorizzati secoli dopo, ci hanno dato dei popoli orientali splendide tradizioni e usanze.
  3. 3° Capitolo (Madama Eglentyne): Vengono narrate in questo capitolo le stravaganze della monaca Eglentyne, che ha portato un po’ di allegria e modernizzazione nei conventi inglesi, fino a quel momento caratterizzati da rigidi canoni e rispetto severo della estromissione dal mondo, che rendeva la vita religiosa deprimente e mal sopportata.
  4. 4° Capitolo (La moglie del Ménagier): Questo capitolo, forse il più carino e simpatico di tutto il libro, riporta i resti di un libro scritto da un Ménagier francese alla sua giovane moglie.
    Egli, con la premura e la tenerezza che forse si dedica a una figlia, istruisce sua moglie sulla vita mondana e sul modo di comportarsi con la servitù e con gli affari di tutti i giorni in una Francia dove dominano le buone maniere e dove l’educazione è sintomo di privilegio sociale.
  5. 5° Capitolo (Thomas Betson): Questo capitolo narra le vicende di un mercante di lana molto onesto ed innamorato della sua giovane moglie, che fa la spola tra Calais e Londra alternando la vita lavorativa a quella famigliare. La sua è una vita dura ma che dà soddisfazioni e che gli permette di avere una certa ricchezza.