Candido, ovvero l'ottimismo: recensione e analisi

Appunto inviato da margaret
/5

Riassunto, descrizione dei personaggi, commento e ambientazione del romanzo di Voltaire, Candido, ovvero l'ottimismo. Recensione Candido di Voltaire (3 pagine formato doc)

CANDIDO OVVERO L'OTTIMISMO RECENSIONE

Candido di Voltaire
GENERE: romanzo filosofico
LUOGO: la vicenda si svolge tra Europa e America
EPOCA: non specificato
AUTORE: Voltaire
PERSONAGGI:
Candido: E’ il protagonista, è un giovane mite, ingenuo e intelligente.

Viveva, all’inizio della vicenda, in un castello che lui, seguendo gli insegnamenti di Pangloss, riteneva il più bello di tutti i castelli.
Amava la filosofia. Durante la vicenda le situazioni che gli si presentano lo cambiano (arriva persino ad uccidere il fratello della donna amata), capisce che la realtà non è come gli è stata spiegata e arriva, grazie all’esempio di un contadino, a lasciar perdere le riflessioni filosofiche, che lo hanno accompagnato per anni durante le sue avventure, e a dedicarsi al lavoro.

Candido, ovvero l'ottimismo: riassunto per capitoli

CANDIDO O L'OTTIMISMO PERSONAGGI

Pangloss: E’ il filosofo del castello di Thunder-ten-tronckh, il precettore di Candido. Egli sosteneva che questo è il miglior mondo possibile e che, se c’è qualcosa di negativo, questo esiste per un motivo e non potrebbe essere altrimenti. Egli diceva che non c’è effetto senza causa e che tutto è stato creato per un fine. Ha una visione molto ottimistica del mondo e anche quando i fatti dimostrano il contrario egli cerca comunque, attraverso il ragionamento, di dimostrare la sua tesi. Rappresenta l’ottimismo ed è in contrapposizione con Martino, il pessimista.
Martino: E’ il compagno di viaggio di Candido, scelto per la sua vita infelice. Egli ha una visione pessimistica del mondo e si contrappone a Pangloss. Dice che, secondo lui, Dio ha lasciato il mondo in balia di qualche essere malefico, infatti non gli è mai capitato di trovare in una città pace e amore.
Cunegonda: E’ la donna amata da Candido, l’oggetto del desiderio per la quale il protagonista vive tutte le sue avventure. E’ una ragazza “di bel colorito, grassottella, fresca ed appetitosa” che, però, alla fine della vicenda, a causa delle disavventure che ha dovuto passare, s’imbruttisce.

Candido di Voltaire: analisi dei personaggi

CANDIDO VOLTAIRE RIASSUNTO CAPITOLI

Riassunto: Candido è un ragazzo mite e semplice, vive nel castello di Thunder-ten-tronckl, nella provincia tedesca e la sua vita scorre tranquilla tra gli insegnamenti del suo presettore, Pangloss. Il ragazzo si innamora della figlia del barone e questo è l’inizio dei suoi guai. Scoperto a baciare Cunegonda Candido viene cacciato dal castello e arruolato nell’esercito dei Bulgari, impegnati in una guerra contro gli Avari. Fugge in Olanda, dove incontra un buon anabattista che lo accoglie e gli dà lavoro. Per la strada incontra un pezzente: è Pangloss che, roso dalla silifide, racconta a Candido della distruzione del castello e della morte dei suoi abitanti. Accolto anch’egli dal buon anabattista si imbarcano tutti per andare a Lisbona, ma il vascello è assalito da una tempesta, durante la quale il buon anabattista annega.

Candido di Voltaire: tema