Il lavoro precario

Appunto inviato da chupita89
/5

Relazione sul lavoro precario (1 pagine formato doc)

Molta gente si domanda perché i giovani di oggi, la generazione moderna cambino frequentemente il tipo di scuola o facoltà, di preferire un lavoro precario a uno fisso.
Secondo il mio punto di vista bisogna prendere caso per caso, senza generalizzare; da dire, anche, che ciò non sempre, come comunemente si fa, potrebbe essere un fatto negativo, infatti, uno esplorando i vari fronti, sia nella scuola sia nel lavoro, trova ciò che più gli piace, svolgendo con più piacevolmente lo studio o la scuola. Gli “adulti” dicono che trovano questi comportamenti assurdi e infantili, ma questi, secondo la mia concezione, sono spiegati dal fatto che un tempo non c’erano tante alternative di studio o di lavoro come ci sono oggi, ed è ovvio che una persona che studia o lavora si trova disorientata dalle tante strade che conducano al suo futuro e uno prima di poter scegliere vuole esplorarle tutte. Non mi ritrovo, poi, almeno con quanto io stesso abbia potuto toccare con mano di giovani che preferiscano lavori precari a lavori fissi, o di lunghi viaggi al posto della carriera..