Tema sull'educazione stradale

Appunto inviato da giacomogrossi
/5

Traccia del tema sull'educazione e sicurezza stradale: analizzare il problema e proporre soluzioni costruttive per provare a cambiare qualcosa (1 pagine formato doc)

TEMA EDUCAZIONE STRADALE

Educazione Stradale.
Tema sulla sicurezza stradale: analizzare il problema e proponendo soluzioni costruttive per provare a cambiare qualcosa.
Avere un’automobile, o un qualsiasi mezzo di trasporto privato, oltre ad essere un’enorme comodità, sta diventando sempre più una necessità indispensabile. Questo ci porta a percorrere una strada tutti i giorni esponendoci a rischi spesso sottovalutati.
Ridurre questi rischi e prevenire incidenti, almeno riducendone le conseguenze, sono le prerogative delle norme di sicurezza stradale. Tali misure hanno un approccio multidisciplinare, coinvolgendo da materie tecnico-scientifiche a studi sociali.
Inoltre sono in continua evoluzione per far fronte, nel miglior modo possibile, all’evoluzione del mondo della strada.
 

Testo argomentativo sulla sicurezza stradale

TEMA SVOLTO SULLA SICUREZZA STRADALE

Queste norme, a mio parere, sono molto chiare e sembrano molto efficaci, ma spesso non bastano. Il numero degli incidenti mortali è in continua crescita, dagli ottocento mila morti del 1999 al milione e centomila del 2010, con previsioni dell’anno 2020 che stimano una crescita delle vittime di circa trecentomila unità. Il numero delle vittime della strada è così elevato che è stato stimato che tale cifra è ben superiore al numero totale di decessi causati da tutte le guerre combattute nello stesso periodo, ovvero tutto il novecento. Una prospettiva dell’anno 2020 attesta che i decessi causati dalla strada diventerà la terza causa di morte in assoluto.
 

Tema sugli incidenti stradali

GIOVANI E SICUREZZA STRADALE

Si fa molto per cercare di arginare il problema, ma questi dati ne sottolineano la gravità, evidenziando anzi che il problema sembra aggravarsi. Secondo me, una soluzione sarebbe di migliorare la campagna di sensibilizzazione, incominciando dalla scuola, come alcuni istituti (come il nostro) stanno già facendo. In questo modo si potrebbe far capire in prima persona i rischi nei quali s’incorre sulla strada, cercando di rendere più responsabili i giovani e soprattutto facendo capire che infrangere le regole non è alla moda, ma solo un comportamento stupido.
Questa proposta, come molte altre, risulta però inutile senza l’impegno e la voglia di cambiare di ogni singola persona. Sarà, infatti, possibile migliorare la sicurezza stradale solo se ognuno di noi s’impegnerà personalmente nel rispettare le regole. Rispettando così tutti le regole, e facendo notare gli errori ai trasgressori, si potrà cercare di arginare questo problema, e soprattutto ci si potrà sentire più sicuri in strada.
 
 
Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia