Metodo di Galileo, Bacone e Cartesio a confronto

Appunto inviato da justrainbow
/5

Il metodo conoscitivo di Galileo, Bacone e Cartesio messi a confronto attraverso l'analisi delle analogie e differenze che caratterizzano i tre metodi (1 pagine formato pdf)

METODO DI GALILEO, BACONE E CARTESIO A CONFRONTO

Analogie e differenze tra i tre grandi filosofi della Rivoluzione scientifica: Bacone, Galileo e Cartesio.

Bacone, Galileo e Cartesio sono considerati come le tre figure fondamentali per lo sviluppo della Rivoluzione scientifica; nonostante questo dato di fatto,i tre filosofi presentano numerose analogie e differenze riguardo il loro pensiero.
La caratteristica che accomuna Bacone, Galileo e Cartesio è il razionalismo poiché i tre pensatori sono alla ricerca di una conoscenza che sia oggettiva,quantificabile ed intersoggettivamente valida. Notevoli similitudini possono essere individuate tra il metodo di Cartesio e quello di Galileo:entrambi sono alla ricerca di una conoscenza valida e cioè di una conoscenza nella quale sia presente una corrispondenza tra il dato ed l'oggetto nella realtà; i due pensatori riconoscono l'importanza della matematica per l'attuazione della conoscenza;infine sia Galileo che Cartesio oltre ad essere definiti come razionalisti, sono anche meccanicisti poiché sostengono che ogni componente della realtà abbia una sua funzione e che tutte le componenti concorrano alla sua funzionalità finale.

Riassunto su Cartesio

DIFFERENZE E ANALOGIE TRA CARTESIO E GALILEO

Numerosi similitudini sono presenti tra il pensiero di Bacone e di Galileo: per entrambi la conoscenza è il solo ed unico mezzo possibile per poter ottenere una visione adeguata della realtà;inoltre possono essere individuate alcune analogie tra il metodo conoscitivo di entrambi nel quale l'utilizzo del metodo induttivo richiede la necessaria eliminazione di tutte le conoscenze ancorate al passato ed alla tradizione. Sia Galileo che Bacone attuano il loro metodo conoscitivo procedendo dall'universale al particolare, infine la pars costruens di Bacone si rispecchia nel momento sintetico di Galileo, nel quale viene data importanza all'esperienza e soprattutto alla funzione che riveste l'esperimento. Nonostante le numerose analogie tra i metodi proposti da Galileo,Bacone e
Cartesio,sono presenti importanti differenze tra i tre pensatori.

Cartesio: riassunto del pensiero filosofico

GALILEO E CARTESIO: CONFRONTO

La differenza fondamentale tra i tre metodi riguarda il loro scopo: Galileo pone come scopo della sua ricerca la definizione di leggi riguardanti i fenomeni;in Bacone viene invece data importanza alla definizione della forma del fenomeno ed infine Cartesio ricerca una conoscenza che sia valida.
Inoltre il metodo di Cartesio si distingue da quello di Bacone e Galileo per la totale assenza dell'esperimento;Bacone rifiuta l'importanza della matematica abbracciata invece da Galileo e Cartesio.