Filemone e Bauci

Appunto inviato da vittoriabrugaletta
/5

Analisi e commento del racconto mitologico "Filemone e Bauci" (0 pagine formato doc)

Nel racconto di Publio Ovidio Nasone, “Filemone e Bauci”, i temi ricorrenti sono l’amore coniugale duraturo, l’ospitalità, l’amore nei confronti del prossimo senza pretese, l’importanza della famiglia.


VERSIONE FILEMONE E BAUCI>>


Il racconto è ambientato sul colle della Fringia in un tempo indeterminato. I protagonisti, Filemone e Bauci, sono due vecchi poveri che vivono in una casa modesta.
La loro povertà è messa in evidenza dalla descrizione della loro dimora: ha il tetto di paglia e canne palustri, una porta bassa; all’interno sono presenti un tavolo con una gamba più corta delle altre, un letto con un materasso fatto di erbe palustri; le coperte che i due vecchi usano nei giorni di festa sono vecchie, ruvide e senza valore.

BIOGRAFIA DI OVIDIO>>

Quando gli dei, facendosi passare per viandanti, bussano alla porta, i due vecchi non perdono tempo a mettere a disposizione tutto quello che possiedono per far ristorare e nutrire gli dei.
Mentre la vecchia Bauci, tremolante, prepara il pasto, entrambi i coniugi chiacchierano con i forestieri per metterli a loro agio.