Razzismo: tema breve

Appunto inviato da zemelxd
/5

I flussi migratori che hanno attraversato il mondo hanno acutizzato dei problemi già presenti nella storia dei gruppi umani di ogni luogo, relativi alla integrazioni di soggetti o etnie tra di loro sconosciute, con abitudini e pratiche differenti. Breve tema svolto sul fenomeno del razzismo (1 pagine formato doc)

RAZZISMO: TEMA BREVE

I flussi migratori che hanno attraversato il mondo negli ultimi due secoli hanno acutizzato dei problemi già presenti nella storia dei gruppi umani di ogni luogo, relativi alla integrazioni di soggetti o etnie tra di loro sconosciute, con abitudini e pratiche differenti.

Negli ultimi anni, a causa della cosiddetta globalizzazione e a fronte di un pianeta dove il 16 per cento della popolazione mondiale detiene l’80 per cento delle risorse economiche, l’aumentare delle migrazioni ha determinato anche il crescere di odi e incomprensioni tra le varie etnie, fenomeno noto anche come “razzismo”. Esso consiste il più delle volte in un odio nei confronti di soggetti di etnia differente, in un rifiuto nell’accettare come compatibili con il proprio modo di vivere altri sistemi di organizzazione della società e si traduce nel disprezzo per il diverso, soprattutto se costretto a vivere in condizioni economiche disagiate e in una situazione di degrado.

Tema sul razzismo

RAZZISMO, TEMA TERZA MEDIA

Se agli inizi del Novecento il razzismo riguardava soprattutto i neri e gli ebrei, oggi colpisce anche popoli europei in tutto simili al nostro, quali gli albanesi e i rumeni.

Il razzismo spesso viene ricondotto ad un diverso modo di concepire il mondo e la realtà, ma se si studia con una certa attenzione il fenomeno si vedrà che alla base di tutto ci sono le differenze economiche. Indagini recenti hanno dimostrato come i rumeni emigrati in Italia negli anni 80 che vivono in condizioni economiche agiate non sono percepite come “nemico” dall’italiano medio; valutazione che per esempio ritroviamo anche nei confronti delle grandi modelle o dei magnati; gli immigrati rumeni degli ultimi anni, costretti invece a vivere in baracche e a campare di stenti, sono percepiti come una minaccia.

Razzismo: storia e origini

RAZZISMO, TEMA SVOLTO

A dispetto di questi dati c’è chi sostiene che alla base del razzismo ci siano più che altro delle divergenze di tipo culturale, e non soltanto economico. La poligamia in uso presso certi popoli indigeni, ad esempio, potrebbe suscitare la disapprovazione degli italiani e far aumentare le difficoltà di comunicazione.
Una analisi senza dubbio vera, se si pensa quante variegate siano le esperienze che si sviluppano nel mondo e le abitudini di vita. Ma l’attività dei mediatori culturali, figure professionali create proprio per superare queste differenze, dimostra che l’ostacolo culturale rappresenta forse il problema minore. Le differenze culturali possono essere superati promuovendo la conoscenza dell’altro e delle sue abitudini, incentivando la presenza di scuole con bambini di etnie differenti, moltiplicando i momenti di incontro. Leggi anche Tema svolto sul razzismo e Razzismo: tema di opinione

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia