Alcolismo: tema

Appunto inviato da raffyna92
/5

Tema sull'alcolismo come problema sociale sia negli adulti che nei giovani: storia e analisi dei comportamenti che ne derivano e le cause. Tema argomentativo sull'alcolismo (5 pagine formato pdf)

ALCOLISMO TEMA

Tema sull'alcolismo.

Il forte consumo di alcolici, associato alla dipendenza che essi scatenano nell’organismo umano, è un problema sociale che sta creando sempre maggior preoccupazione nel nostro mondo moderno, soprattutto a causa della sua diffusione tra giovani e minorenni. I provvedimenti presi dalle amministrazioni comunali di alcune città (come la disposizione a Milano di multe ed arresti per sedicenni trovati in possesso di alcolici) non sembra siano riusciti a migliorare la situazione, anche perché essa si sviluppa in buona parte tra giovani ormai maggiorenni, per i quali non sono applicabili normali restrizioni.

Al giorno d’oggi, un’ubriacatura “da sballo” sembra essere l’ingrediente fondamentale ed irrinunciabile di un’uscita serale. Ragazzi che usufruiscono di super alcolici per annebbiare la mente, e cercare di vedere la realtà sotto un nuovo fascino, non ottenibile in altre condizioni. All’effetto di tali sostanze si aggiungono poi molto spesso tabacco, droghe ed altri stupefacenti. Ormai il vero obiettivo di molti giovani è quello di tornare a casa il sabato sera talmente deviati dagli effetti di tali sostanze da non avere più coscienza di quello che gli succede attorno; questo è il loro traguardo, il desiderio che, in discoteca o nei pub, lontano dal controllo familiare, riescono finalmente a realizzare: un’esistenza spensierata, senza preoccupazioni, dove tutto appare più semplice e bello, o almeno fino a quando ne durano gli effetti.

Tema sull'alcol tra i minorenni

TEMA SULL'ALCOLISMO GIOVANILE

Perché come ogni altra cosa, anche questi hanno un termine; così con il risveglio al mattino, il pensiero si volge subito alla preoccupazione di organizzare una nuova uscita e una nuova ubriacatura.
Alcuni studi hanno però rivelato come solo una piccola parte dei giovani che fanno abuso di alcolici ne diventi poi dipendente. Valutando, infatti, negli stessi soggetti, il consumo di alcool nell'adolescenza e successivamente nei primi anni dell'età adulta, è stato possibile constatare come il 53% dei maschi e il 70% delle femmine non presentino più, al termine dei sette anni di studi, una tendenza all'abuso. È inoltre da notare che i soggetti che rimangono coinvolti nella dipendenza presentano in aggiunta alcune caratteristiche psicologiche pre-esistenti al loro stato (quali insufficienti prestazioni scolastiche, eccessiva importanza all'autonomia, elevata tendenza ad accettare comportamenti socialmente inaccettabili), le quali, influenzando pesantemente la loro vita, causano anche un comportamento più permissivo nell’ambito del consumo di alcolici.

Alcol e i giovani: tema svolto

TEMA SULL'ALCOLISMO DI TERZA MEDIA

In sintesi i dati più rilevanti di questi studi indicano che i maschi sono più esposti delle femmine al rischio di abuso e che i più “scoperti” sono i ragazzi
emotivamente labili, con personalità antisociali, o i quali vivono in famiglie in cui regna un clima conflittuale e che non trovano al di fuori di essa dei punti di riferimento. Non è però da sottovalutare, oltre alle individuali debolezze psichiche, anche l’immagine sociale collegata agli alcolici che ha ormai condizionato la massa. In passato gli alcolisti erano visti come soggetti peccaminosi, depravati, edonisti, responsabili della loro situazione fisica e morale. Oggi il modello della malattia ha tolto all'alcolista ogni responsabilità, perché viene visto in partenza come un individuo con una predisposizione alla dipendenza. Abusare di alcolici diventa così un comportamento considerato irrinunciabile per chi si trova “contagiato”, qualcosa contro cui si dice sia inutile combattere, in quanto non costituisce altro che una debolezza della nostra natura umana.

Giovani e alcol: tema

TEMA ARGOMENTATIVO SULL'ALCOLISMO

La realtà è che l’alcolismo (come anche la dipendenza da stupefacenti), tralasciandone gli effetti a livello fisico, è una patologia risolvibile con l’applicazione di una forte forza di volontà, associata ad un’adeguata consapevolezza di vera integrità sociale. Combattere l’abuso di tali sostanze è possibile, ma affinché si possa ottenere realmente un risultato bisogna prendere coscienza dell’erroneità di tale situazione, e prodigare tutti i propri sforzi al fine di poter cambiare tale attualità.

Tema sui giovani, alcol e droga

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia