Pena di morte, tema svolto

Appunto inviato da cece06
/5

Commento sulla pena di morte nel mondo. Tema svolto sulla pena di morte (2 pagine formato doc)

PENA DI MORTE TEMA SVOLTO

Traccia tema sulla pena di morte: Il candidato esprima la propria opinione riguardo la pena di morte.

La pena di  morte non è solo una realtà di uomini e donne uccisi, ma è anche la concreta attuazione di un principio etico giuridico, in base al quale lo Stato può decidere legittimamente di togliere la vita ad una persona. Da parte di molti, vi è il sospetto che la pena di morte svolga una funzione di “pulizia sociale”, poiché sono numerosi gli alcolizzati, i malti di mente, gli emarginati che vengono uccisi, mentre a coloro che risultano colpevoli degli stessi crimini ma che vivono in condizioni migliori, viene riservata una sorte diversa. Si ha l’impressione di essere davanti a quello che è stato definito un “potere giardiniere”, un potere che si incarica di estirpare le erbacce.
Tra le vittime di esecuzioni capitali si contano anche molti  perseguitati per motivi politici o religiosi, uomini a volte “colpevoli” solamente di reati di opinione che non hanno mai fatto uso di violenza ne istigato all’uso.

Tema svolto sulla pena di morte

TEMA SULLA PENA DI MORTE NEL MONDO

In questi casi la pena di morte appare non solo come strumento di discriminazione, ma anche di repressione. Le procedure che più frequentemente sono utilizzate per giungere ad una condanna a morte sembrano attestare che la pena capitale non è uno strumento di giustizia. Sarebbe doveroso, nell’ambito dei processi, assicurare alcune particolari garanzie, al fine di ridurre il rischio di un errore giudiziario con la conseguente pena di morte. Coloro che si dichiarano favorevoli alla pena di morte sostengono la loro posizione con un’esigenza di giustizia: lo Stato ha quale funzione basilare quella di difendere ogni singolo individuo ad ogni costo, tutelando in misura maggiore coloro che rispettano la legge rispetto a coloro che la trasgrediscono punendo  chi commette reati con una pena commisurata. In alcuni casi la pena di morte costituisce la giusta punizione per gravi reati. Nelle dispute relative alla pena di morte si assiste allo scontro di due principi di giustizia: la retribuzione e la prevenzione.

Pena di morte: tema svolto

TEMA SCUOLA MEDIA SULLA PENA DI MORTE

Nell’ottica della retribuzione, la pena si configura come reazione morale e giuridica al male che è stato commesso con il reato, alla cui gravità è proporzionato: si tratta di un castigo morale e non di vendetta. Secondo il principio di prevenzione lo Stato non restituisce male con male, semplicemente assicura la difesa della società, della pericolosità, degli autori dei reati, sforzandosi, mediante la pena, di impedire che soggetti socialmente pericolosi commettano altri reati. A quest’ultima concezione si appellano i sostenitori della pena di morte: svolgerebbe proprio una funzione preventiva nei confronti di ondate di criminalità organizzata, che rischierebbero di scompigliare il tessuto sociale di uno Stato. La pena di morte, inoltre, placando il rancore delle vittime dei loro parenti, attenuerebbe la tentazione di vendette private e di ricorso a disordini sociali.

Pena di morte: tema argomentativo

COMMENTO SULLA PENA DI MORTE: TEMA

Inoltre il detenuto viene a gravare economicamente sullo stato in caso di ergastolo o lunga reclusione. La pena di morte è conveniente economicamente alla società civile. Rimane il fatto che la pena di morte costituisce una pena irreparabile e non è possibile risarcire chi sia stato condannato ingiustamente, il potere di ogni capo di stato è quello di concedere la grazia in caso di dubbio, commutandola in ergastolo o  in un’altra pena detentiva. Coloro che si oppongono alla pena di morte si richiamano a motivazioni morali.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia