Neorealismo

Appunto inviato da princessvale93
/5

Tema riguardante la nascita del neorealismo e illustrazione delle principali caratteristiche. Introduzione di uno dei principali esponenti: Corrado Alvaro (1 pagine formato doc)

Manifestatosi nella cultura italiana tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta, il neorealismo letterario si affermò soprattutto negli anni Quaranta quando, prendendo le distanze dal formalismo imperante durante il fascismo, concepì la letteratura come impegno rivolto a mettere in risalto la realtà sociale ed economica del paese, sconvolta dalla tragedia della guerra e dalla miseria che ne seguì.


Tale impegno comportò l’esigenza, da parte degli scrittori, di privilegiare i contenuti, più che la forma, convinti come erano che sarebbero stati i fatti, nella loro estrema crudezza, ad esprimersi nel migliore dei modi, purché fossero riusciti ad esporli con un linguaggio estremamente chiaro, accessibile alla massa, a cui del resto intendevano soprattutto rivolgersi.


In letteratura, il neorealismo si mostrò come l’unico movimento artistico in grado di esaminare con lucidità il difficile momento storico e quindi di interpretarlo correttamente.
È evidente la matrice antifascista del neorealismo.
.