Due di due: analisi

Appunto inviato da mappy7
/5

Due di due di Andrea de Carlo: analisi dettagliata, descrizione dei personaggi, commento e riassunto (5 pagine formato doc)

DUE DI DUE: ANALISI

Il libro “Due di due” di Andrea de Carlo, nell’edizione da me consultata, è stato pubblicato nel 1999 dalla casa editrice EINAUDI di Torino; nonostante l’edizione originale sia stata scritta nel settembre del 1989.
Presenta una introduzione curata dallo stesso autore che riassume brevemente lo svolgimento della stesura del romanzo.

L’autore Andrea de Carlo è nato a Milano. Laureato in Storia moderna.
Ha vissuto a lungo negli Stati Uniti e in Australia. Ha fatto vari lavori, tra cui il fotografo, il musicista, l'insegnante di lingue. Il suo primo romanzo, Treno di panna, è stato pubblicato nel 1981, con un'introduzione di Italo Calvino. In seguito ha scritto: Uccelli da gabbia e da voliera (1982); Macno (1984); Yucatan (1986); Due di due (1989); Tecniche di seduzione (1991); Arcodamore (1993); Uto (1995); Di noi tre (1997); Nel momento (1999); Pura vita (2001); I veri nomi (2002); Giro di vento (2004). È stato assistente alla regia di Federico Fellini (per il film E la nave va), co-sceneggiatore con Michelangelo Antonioni (per un film mai realizzato), E' stato regista del documentario Le facce di Fellini e del film Treno di panna. Ha scritto e messo in scena insieme al musicista Ludovico Einaudi i balletti Time Out con il gruppo americano ISO, e Salgari. Ha composto ed eseguito le musiche del cd Alcuni nomi, la colonna sonora del film Uomini & donne, amori & bugie e del cd Dentro Giro di vento. I suoi libri sono tradotti in 21 paesi.

Due di due: riassunto

DUE DI DUE: ANALISI E COMMENTO

Nel 1989 pubblica il suddetto racconto di formazione col quale racconta dell’amicizia che s’instaura fra due compagni di scuola, di come il loro legame, perdura, nonostante le ripetute divisioni dei due e le evidenti differenze di carattere. Un’amicizia nata quasi per necessità, all’interno dell’ambiente scolastico, per il bisogno di qualcuno su cui poter contare ed a cui raccontare le proprie idee ed esperienze.
Un giorno di novembre mentre Mario torna a casa cade dal motorino e a soccorrerlo è un ragazzo come lui di nome Guido, che incontra per la prima volta.
Dopo nove mesi i due ragazzi si ritrovano nella stessa classe, perché Guido è stato trasferito per ragioni di ordine scolastico, e affrontano una prima fase di conoscenza nella quale l’uno scopre le qualità nascoste dell’altro: tutto ciò col tempo muta in una forma di amicizia ben più attiva e nella quale si sentono più coinvolti.

Treno di panna di De Carlo: recensione e analisi

DUE DI DUE: DESCRIZIONE PERSONAGGI

Affrontano insieme una serie di vicende e difficoltà che segnano in modo visibile la loro adolescenza: dalla scoperta e la ricerca di nuovi approcci con il mondo femminile alla consapevolezza dello stato di impotenza e inefficacia che la scuola e i suoi metodi conferisce loro, dalla rivendicazione dei propri diritti di studenti alla ricerca di stabili idee politiche.
Successivamente Guido, ormai stufo, lascia la scuola e tre anni più tardi Mario si iscrive alla facoltà di filosofia all’Università; nonostante ciò i rapporti tra i due rimangono più o meno gli stessi: intraprendono infatti una vacanza insieme all’ isola di Lesvos (Grecia).

 

Stai per compiere o hai compiuto 18 anni? Abbiamo qualche consiglio di lettura per te!