Aspirazione alla libertà

Appunto inviato da fpelucchi
/5

tema sulla libertà secondo omero, machiavelli, manzoni, verga, martin luther king (4 pagine formato doc)

La libertà è possibilità di fare, di essere: si tratta dell’area entro cui all’individuo è consentito di partecipare attivamente alla vita della società e di essere responsabile di se stesso.
Per questo il potere politico non può sovrastare l’individuo imponendogli ciò che ritiene essere un bene per lui. Infatti, se esiste una pluralità di valori, allora il pluralismo è condizione favorevole per l’individuo, perché gli offre la possibilità di scegliere e di decidere il proprio modo di vivere. Il concetto di libertà ha una lunga storia: fin dal periodo classico, l’ indipendenza fu la spinta a ribellioni e guerre decennali. Ma l’idea si è affermata in pieno solo a partire dalla Rivoluzione francese, poi per tutto il XIX° secolo è stato l’ideale che ha guidato le lotte politiche e sociali; in particolare è stato al centro dei programmi dei partiti liberali, democratici, socialisti e comunisti.
E’ stato un tema forte nella letteratura italiana, francese ed inglese del ‘900 . Ecco alcuni autori tra i tanti che si sono preoccupati di diffondere il concetto di libertà attraverso le proprie opere.