Tema su don Abbondio, fra Cristoforo e Gertrude

Appunto inviato da laumicia
/5

Don Abbondio, fra Cristoforo e Gertrude: tema che mette a confronto questi personaggi de I promessi sposi di Manzoni, analizzandone le affinità e le differenze (2 pagine formato doc)

TEMA SU DON ABBONDIO FRA CRISTOFORO E GERTRUDE

Il personaggio di Gertrude, Fra CristoforoDon Abbondio riscontrano nel romanzo de I Promessi Sposi molte differenze quante affinità.

Questi personaggi appartengono tutti alla classe ecclesiastica ma ognuno ha il proprio modo di vivere il sacerdozio, infatti c'è a chi come Don Abbondio è diventato prete per convenienza, chi come Gertrude che per costrizione e chi invece come Fra Cristoforo per propria scelta e per la fede in Dio.

Confronto fra Cristoforo e don Abbondio: tema

DON ABBONDIO E FRA CRISTOFORO DUE MODI OPPOSTI DI ESSERE RELIGIOSI

Don Abbondio è il primo personaggio che il Manzoni presenta al lettore nel suo romanzo descrivendolo come una persona pigra, fifona e abitudinaria facendo cogliere il suo sguardo mai fisso ma sfuggente e da questo possiamo captare la fragilità di Don Abbondio. Questo personaggio è molto importante perchè serve all'autore per descrivere e criticare la Chiesa corrotta del 600; infatti Don Abbondio decide di intraprendere la vita monastica non per vocazione ma solo per convenienza, inoltre questo è un personaggio molto ambiguo perché con i più forti di lui è molto comprensivo e benevolo mentre con i deboli è egoista e cattivo.

La religiosità nei Promessi sposi, appunti

TEMA SVOLTO DON ABBONDIO E FRA CRISTOFORO

Un personaggio opposto a Don Abbondio è Fra Cristoforo che la figura che personifica l’ideale cristiano, infatti la sua vita è dominata dall’amore manifestato nel continuo aiutare gli umili.
Fra Cristoforo è un personaggio che è ben visto dal Manzoni infatti nel romanzo non troveremo mai frasi dell’autore che lo disprezza come invece succede frequentemente con il personaggio di Don Abbondio tramite l’ironia manzoniana.

Tema su fra Cristoforo: il carattere

DIFFERENZE TRA LA MONACA DI MONZA E FRA CRISTOFORO

Fra Cristoforo è molto audace e determinato nelle sue scelte, infatti a differenza di Gertrude e Don Abbondio decide lui cosa fare nella sua vita.
Inoltre Fra Cristoforo crede molto nella giustizia e cerca di farla rispettare non solo dando consigli ma agendo continuamente per il bene di tutti pur mettendo a rischio la propria vita, al contrario di Don Abbondio.
Fra Cristoforo non si lascia intimidire dai potenti, come invece permette Don Abbondio, ma agisce di testa propria e non permette a nessuno di ostacolarlo nel raggiungimento del proprio obbiettivo.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia

.