I problemi dell'adolescenza: tema

Appunto inviato da diablita91
/5

Le difficoltà degli adolescenti: il processo di crescita di un adolescente avviene attraverso il confronto con se stessi, con gli altri e con i modelli che la famiglia e la società propongono. Prova a individuare le tappe e le difficoltà di questo percorso anche in relazione alla tua esperienza personale. Problemi dell'adolescenza: tema (3 pagine formato doc)

I PROBLEMI DELL'ADOLESCENZA: TEMA

2) Il processo di crescita di un adolescente avviene attraverso il confronto con se stessi, con gli altri e con i modelli che la famiglia e la società propongono.

Prova ad individuare le tappe e le difficoltà di questo percorso anche in relazione alla tua esperienza personale.
Un ragazzo deve affrontare una miriade d’ostacoli nel suo percorso, per arrivare poi all’età adulta. Ci sono molti mezzi di cui si serve il giovane per crescere: la scuola, la famiglia e gli amici.
La scuola è quella che lo accompagna per tutto il percorso, da quando ha tre anni a quando ne ha diciotto, lo aiuta a crescere e a ragionare; a capire in che modo vive e dovrà vivere in futuro, gli insegna a conoscere il “luogo” in cui dovrà diventare un uomo. A volte, succede però che la scuola  non dia molto aiuto e che, al contrario, metta a disagio il ragazzo. La famiglia accompagna il giovane per tutto il viaggio, ma non come fa la scuola: i familiari ti portano alla soglia dell’età adulta “ per la mano” ovvero prendendosi cura di te nel modo più protettivo, tipico dei genitori.

Disagio giovanile negli anni 60: tesina

TEMA ARGOMENTATIVO SULL'ADOLESCENZA

La famiglia sta vicina al giovane nei momenti difficili e lo aiuta a superare i problemi e le difficoltà, soddisfa le sue curiosità e spiega in modo più soggettivo il mondo che lo circonda. Accade, a volte, che la famiglia non sia presente; che non si prenda cura di te, che ti ripudi, che non ti ritenga parte di lei. Il ragazzo, a quel punto, si trova a dover superare un ostacolo grande, troppo grande per il suo cuore, troppo grande per la sua mente; ma in ogni modo cerca di vivere seguendo falsi modelli fornitegli dalla televisione che cattura la loro attenzione, mettendogli in moto il cervello, ma girando la chiave nel senso sbagliato e così succede che il ragazzo non ragiona più, perché la famiglia non gli ha insegnato a non cadere nelle trappole e finisce che questi ragazzi cominciano “ a vivere troppo”: fanno uso di droghe, seguono pessimi esempi.

Tema svolto sul disagio giovanile

TEMA SULL'ADOLESCENZA DI TERZA MEDIA

Entrano in scena gli amici che rappresentano l’appoggio morale più grande, la spalla su cui piangere. Avere degli amici per un adolescente è importante, perché loro capiscono meglio di chiunque altro e, soprattutto, sanno ascoltarti. Certe volte anche gli amici spingono i giovani ad azioni che non dovrebbero compiere perché vogliono che sia uguale a tutti gli altri e il giovane lo fa perché vuole essere accettato dal gruppo. A me è capitato: ho cominciato a fumare stimolata dagli amici e se non lo avessi fatto non sarei stata una di loro. Ho commesso il mio più grande errore da adolescente, ovvero farmi condizionare dagli amici e me ne pento.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia