Tema sulla diversità come ricchezza

Appunto inviato da kia6kiss
/5

Tema sulla diversità tra gli uomini nella gran parte delle sue sfaccettature: occasione di arricchimento ma anche a volte di disagio e violenza, con considerazioni personali (3 pagine formato doc)

TEMA SULLA DIVERSITA' COME RICCHEZZA

Tema sulla diversità come ricchezza.

In linea di principio, come affermato dalle leggi ispirate alla Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino, gli uomini sono tutti uguali, cioè hanno tutti gli stessi diritti, il diritto alla vita, alla salute, al rispetto, alla libertà di realizzarsi secondo i loro desideri, di esprimere le loro opinioni, di scegliere la loro religione. Essere uguali però non significa assomigliarsi, pensare, parlare, vestirsi, comportarsi tutti nello stesso modo, che sarebbe alquanto triste, ma avere tutti gli stessi diritti, ed esercitarli a beneficio della propria particolare individualità.
In questa prospettiva la diversità tra gli esseri umani è una componente dell’uguaglianza in un certo senso perché è essa stessa un diritto.
Se guardiamo però il mondo che ci circonda, vediamo subito che spesso la diversità non è considerata una ricchezza, ma una forma di inferiorità, di inadeguatezza, di disadattamento, di infelicità, ed è quindi fonte di conflitto.

La ricchezza nella diversità: tesina

CHE COS'E' LA DIVERSITA'

E così il diverso finisce per diventare il nostro nemico.
Ma non solo il nostro! Perché c’è da prendere in considerazione il fatto che se gli altri sono diversi ai nostri occhi, anche noi possiamo essere diversi agli occhi degli altri.
Si può essere diversi per aspetto fisico, carattere, capacità e talento, e questi sono fattori puramente personali, ma anche e soprattutto per strato sociale, per condizioni economiche e per opportunità.
Questi sono fattori tangibili o comunque oggettivi di diversità e sarebbe sciocco non riconoscerli: certamente per non perdere di vista l’uguaglianza sulla base dei diritti, bisogna evitare di trattare in modo identico persone che in realtà non lo sono, ma riservare un trattamento adeguato alle condizioni di ciascuno, tenendo conto delle reali diversità tra le persone e non quelle apparenti.
È facile discriminare il diverso, soprattutto se straniero e in condizioni di bisogno.

Tema sulla ricchezza 

LA DIVERSITA' NELLA SOCIETA'

A chi non è mai capitato di obbedire all’istinto di fuggire, per fastidio e paura, da chi si trova in uno stato di bisogno; quando poi la richiesta è pressante, massiccia e proveniente da un gruppo sempre più ampio di persone, di lingua, religione, abitudini e mentalità diverse dalle nostre, si intensificano le tensioni sociali.
A complicare la situazione e a fornire il pretesto della discriminazione ci possono essere varie circostanze: trasgressioni più o meno gravi, difficoltà ad adattarsi alle regole della nostra vita civile e, nei casi peggiori, furti e azioni criminali.
E così si accentuano lo sdegno, il pregiudizio e la paura.
Basti pensare per esempio in alcuni TITOLI di quotidiani, nel caso di un incidente stradale, è così importante indicare il luogo di provenienza di chi era al volante al momento dell’urto?
Se chi ha provocato l’incidente è romano o triestino, questo dato non appare nel titolo; se è albanese si, con la conseguenza di indurre i lettori ad associare un evento tragico a un particolare gruppo etnico.

I diversi volti della diversità: collegamenti tesina

TEMA SULLA DIVERSITA' E HANDICAP

Anche una persona diversamente abile, un portatore di handicap, suscita stranezza.
In questo caso l’emozione si manifesta come disagio di fronte a qualcuno cui la vita ha riservato una sorte che un domani potrebbe riservare a noi o che il fato avrebbe potuto assegnarci.
Ecco perché di fronte ad una diversa abilità fisica o anche mentale si tende a girare lo sguardo, ad evitare il contatto.
Ecco creata così un’altra possibile categoria di “diversi”.
Oltre al disprezzo, al fastidio e al risentimento dovuto a vari motivi, proviamo paura nei confronti di chi è portatore di una cultura diversa che potrebbe destabilizzare la nostra.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia

.