Don Abbondio: tema svolto

Appunto inviato da gionbj
/5

Traccia del tema su Don Abbondio: È vera la massima di don Abbondio "La patria è dove si sta bene?". Tema svolto su don Abbondio (2 pagine formato pdf)

DON ABBONDIO: TEMA SVOLTO

Don Abbondio, personaggio de I promessi sposi di Alessandro Manzoni.

È vera la massima di don Abbondio «La patria è dove si sta bene?» Nel grande fervore della vita moderna, che travolge tante idealità, che formarono la religione dei nostri padri, anche il sentimento sacro della patria comincia a.dipartirsi dallo spirito degli uomini d'oggi. Trascinati dalla febbre del guadagno, e dalle mille necessità dell’esistenza, gli uomini emigrano: abbandonano la terra satura delle dolci memorie del loro passato, e nella quale ogni pietra è un ricordo, per spingersi verso lidi novelli, verso nuove terre, verso paesi stranieri.
Essi si convincono che la patria non è quella che ci ha dato i natali, quella che è stata culla dei nostri padri, che vide il primo fiorire della nostra giovinezza, e sentì i nostri primi palpiti; ma la vera patria è quella che ci da il benessere, che ci da il mezzo dimettere in opera le nostre forze interiori, e che ci procura, le soddisfazioni dell’esistenza.

Tema sul ritratto di Don Abbondio

TEMA SU DON ABBONDIO

Eppure nulla è più triste di questa convinzione, che viene a spegnere il fuoco più santo dell'idealismo umano.
Don Abbondio, che era un uomo semplice, di poca levatura intellettuale, e dotato di una buona dose di egoismo, fu quasi precursore di questa convinzione, ed aveva questa massima: che la patria vera sia quella che fornisce meglio le comodità della vita.
Ma bisogna convenire che l’uomo, per quanto viaggi per il mondo, per quanto trovi la tranquillità e il benessere in una città straniera, non può non pensare talvolta al suo angolo di terra lontana, la terra dalla quale un giorno partì pieno di speranze e di illusioni.
L’amore della patria è insito in noi.

Noi ci affezioniamo profondamente al paese che ci ha dato i natali. La sua visione ci resta scolpita nell'anima; noi rivediamo sempre, nei nostri sogni, il luogo dolce e tranquillo, nel quale provammo le prime gioie, nel quale godemmo l’affetto dei nostri cari, e nel quale vivono i nostre più cari ricordi. La nostalgia della terra lontana sta in fondo allo spirito, che inconsciamente ne subisce l’impressione dolorosa.

Tema sul carattere di Don Abbondio

TEMA SU DON ABBONDIO DEI PROMESSI SPOSI

Come mettere in oblio quelle strade, per le quali passeggiammo, in cara compagnia, conversando e appassionandoci in graziosi passatempi? Come dimenticare la casa ove trascorremmo gli anni più belli, ove schiudemmo l’anima alla prima cognizione del mondo? Brani della nostra anima stanno legati a tutti quei posti. In ogni angolo di via, in ogni piazza, in ogni casa, dorme silenziosa una visione del nostro passato. E per quanto si stia bene nella patria di elezione, pure si sente che c’è qualche cosa che ci disgiunge da lei. Manca quell'intimo legame, che ci affratella, e ci congiunge specialmente a quella terra.. C`è sempre quasi un velo tenue, una barriera segreta, che ci divide da quella vita.

Leggi anche Descrizione caratteriale e fisica di Don Abbondio: tema svolto

Tema su don Abbondio

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia