La figura di Dorian Gray oggi

Appunto inviato da cori87
/5

Il ritratto di Dorian Gray rapportato ai giorni d'oggi. Considerazioni e commenti (1 pagine formato doc)

"Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta attuazione della nostra natura : è questa la ragione d'essere di "Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta attuazione della nostra natura : è questa la ragione d'essere di ognuno di noi.
Oggi gli uomini hanno paura di sè, hanno dimenticato il più alto di tutti i doveri, quello che abbiamo verso noi stessi".Questa è una storia affascinante, quanto il personaggio che si svela nelle pagine del libro. Lui, Dorian Gray, è l'enigmatico ragazzo innamorato di se stesso, la sua figura ha qualcosa che incanta, non si può fare a meno di rimanere affascinati dalla sua bellezza e dai suoi lineamenti. La vita di Basilio Hallward cambia radicalmente nell'istante in cui incrocia lo sguardo di Dorian, da quel momento diviene la sua unica musa ispiratrice, il motivo che fa esistere l'arte e la pittura di Basilio, d'ora in poi Hallward non ritrarrà più nulla che non sia la bellezza di Dorian Gray, che solo lui capisce fino in fondo.
Dorian non sopporta lidea che il tempo lo faccia invecchiare, mentre i quadri del suo amico non muteranno mai. Durante i pranzi e le cena dell'alta aristocrazia si immerge in grandi discorsi, osservazioni sulla gioventù, sull'arte, la vita, il passato. Conosce le gioie e i dolori dell'amore, i momenti di gioia più grandi rovinati dalla stupidità di un momento che ti spezza il cuore. I tormenti e le frustrazioni vissute da Dorian non sfigurano la sua bellezza, ma solo il suo ritratto più bello, che giorno per giorno inizia a cambiare. Spaventato da questa stranezza decide di nascondere il quadro, e il suo terribile segreto. Passano gli anni e Dorian è sempre bellissimo, nascono storie e racconti sulla sua vita, è diventata una persona fredda e insensibile capace di chissà quali crudeltà, storia che lo renderanno ancora più misterioso. Questo libro vi porterà a chiedervi se davvero una passione può arrivare a dominarci, tanto da fare gesti inconsulti come un omicidio. Un libro piacevole, una storia coinvolgente che non vedrete l'ora di finire. I discorsi e le ambientazioni vi faranno immergere nel lusso e nello sfarzo del mondo di Dorian, nobile annoiato e viziato come tutti i benestanti di un tempo. Una curiosità: c'è un film dove potrete vedere Dorian Gray in carne ed ossa, si intitola "La leggenda degli uomini straordinari", credo che l'attore che lo interpreta incarni perfettamente il Dorian letterario che immaginavo.