Tema su Gertrude dei Promessi Sposi: analisi personaggio

Appunto inviato da jiji07 Voto 6

Analisi del personaggio di Gertrude, la Monaca di Monza de I promessi sposi di Manzoni: carattere, psicologia e mentalità (2 pagine formato doc)

GERTRUDE PROMESSI SPOSI

Testo argomentativo sui Promessi sposi. Secondo voi Alessandro Manzoni esprime un giudizio negativo, di colpevolezza totale su Gertrude? Il personaggio di Gertrude, anche se il ruolo è abbastanza secondario, è uno di quelli più importanti nei Promessi Sposi, tant’è che Manzoni riserva l’intera prima cerniera, che corrisponde ai 2 capitoli  e 10, alle sue vicende, soprattutto a quelle passate. Infatti, per quasi tutta la durata di questi 2 capitoli è presente un flashback, in cui il Manzoni racconta la vita di questa monaca singolare, dall’infanzia fino all’incontro con Lucia. Ed è proprio nel flashback che l’autore rivela le cause del comportamento di Gertrude. La ragazza è abituata sin da piccola a un futuro di monaca, senza che lei lo abbia mai voluto. Però in convento, durante la sua istruzione scolastica, cambia drasticamente idea, pensando di essere lei padrona della sua vita,e perciò vuole farlo sapere al padre.

Tema su Gertrude

GERTRUDE PROMESSI SPOSI: ANALISI

Qui commette un grave errore: infatti sa di andare contro la decisione paterna, ma crede che prima o poi se ne sarebbe fatto una ragione. Ciò non avviene mai e dopo quasi un mese di convivenza difficile, in cui Gertrude scrive anche un biglietto al paggio, l’unica persona che mostra per lei un po’ di interesse, è costretta a cedere e a prendere i voti. Quindi entra in convento, dove non si fa nessun amico, e sfoga la sua rabbia repressa sulle giovani che doveva educare. Inoltre, quando ormai è monaca già da un po’ di tempo, intraprende una relazione amorosa con Egidio, che la trasforma talmente tanto da farla diventare una assassina. Bisogna però concedere molte attenuanti a questa povera ragazza per questo suo comportamento. Lei era infatti la figlia di una importantissima famiglia milanese ed era perciò tenuta a rispettare le decisioni sul suo futuro da parte dei genitori, per la terribile legge del maggiorasco: così “La nostra infelice era nascosta ancora dentro il ventre di sua madre che la sua condizione era stabilita.

Tema su Gertrude dei Promessi sposi

MONACA DI MONZA PSICOLOGIA

Rimaneva  solo da decidere se era monaco o monaca”(CAP 9, vv 293-295). Quando, pero, nel suo cervello avvenne “quel brulichio che produrrebbe un gran paniere di fiori appena colti messi davanti a un alveare”(CAP 9,vv 369-371), vale a dire che si presentarono immagini di lusso, di sfarzo, di banchetti, portate dalle sue compagne, volle anche lei partecipare a tutto questo e scrisse quindi quella fatidica lettera al padre. Inoltre Gertrude era totalmente dominata dalla figura del padre, che è un vero padre-padrone, che la comandava a bacchetta e il quale non poteva permettere che una sua decisione non venisse rispettata. Così, a causa di questa sua eccessiva severità d’animo, una vera e propria intransigenza, tant’è che lo stesso Manzoni non osa chiamarlo padre (CAP 10, vv 18-19), la ragazza fu talmente umiliata che “il solo castello nel quale Gertrude potesse immaginare un rifugio onorevole era il monastero, quindi, si risolvette d’entrarci per sempre”(CAP 9, vv 575-577). Infine, tuttavia, alle vicende che seguirono la monacazione e culminarono nella morte per mano sua di una conversa e del suo stesso figlio, non si può dare alcuna attenuante: infatti l’unica vera causa si trova in lei stessa: è perciò lei la colpevole, perché non fece “di necessità virtù”.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia