La guerra in Libia: tema

Appunto inviato da trollo95
/5

Tema sulla guerra in Libia: cosa ne pensi della modalità usata per proteggere le popolazioni civile, ribelle al regime dittatoriale in Libia? (3 pagine formato doc)

GUERRA IN LIBIA: TEMA

Cosa ne pensi della modalità usata per proteggere le popolazioni civile, ribelle al regime dittatoriale in Libia.

Qualche giorno o settimana fa, si è venuto a sapere della guerra in Libia. La guerra si è scatenata a causa di cittadini che si sono ribellati alla dittatura di Mohamed Gheddafi. Due anni fa, quando Obama fu eletto presidente degli Stati Uniti d’America, andò a far dei discorsi a diverse nazioni, una di queste era l’Arica. E disse a loro “…nessun paese riuscirà a creare ricchezza se i suoi leader sfruttano l’economia per arricchirsi, o se la polizia può essere comprata da trafficanti di droga.
L’africa non ha bisogno di uomini forti, ma di istituzioni forti. Il futuro dell’africa spetta agli africani, e sto parlando soprattutto ai giovani…” ed è cosi che i giovani si sono risollevati combattendo a costo di morire contro un dittatore che fa strage sul suo popolo. Ed è cosi che Barack Obama preoccupandosi dei civili della Libia ha bombardato punti strategici di Gheddafi, come: fabbriche di armi, depositi. perche alcuni cittadini sono contro Gheddafi mentre altri lo sostengono? Io penso che quelli che si sono ribellati siano stufi della sua dittatura e vogliano i loro diritti e la loro liberta. Vogliono vivere in pace senza che nessuno gli chieda troppe tasse e li faccia vivere sotto il terrore.

Ma soprattutto essendo giovani vogliono una vita migliore per loro. Mentre quelli che stanno con lui, per la verità, sono pochi. Ormai con la ricchezza di cui si è impossessato ha costituito il suo esercito per lo più di mercenari, gente pagata per uccidere, gente senza nessun ideale, gente rozza. Non sono in molti a volerlo proteggere ma con i soldi ormai si compra tutto. Ma perche la gente che sta con Gheddafi non si è trovata male sotto la sua dittatura e continua a proteggerlo? L’idea che mi son fatto leggendo articoli di giornale è quella che i più vicini a Gheddafi lo proteggono magari anche inviandogli truppe militari del proprio paese in cui sono i dittatori in modo da sostenere il regime dittatoriale. Lo proteggono sicuramente anche quelli con interessi economici verso la Libia.

Tema svolto su Barack Obama

GUERRA IN LIBIA OGGI

Io, in un certo senso, sono a favore della guerra. Perche, anche se io non posso fare niente, l’ONU puoi combattere con i ribelli in modo di liberali e porre fine a una dittatura che dura già da tempo. Non sono però a favore per quelli che lottano soltanto per i propri interessi e spero che in questo momento nessuna nazione lo stia facendo. Ma credo che purtoppo sia cosi perche senno noi dovremmo andare a prendere il petrolio da un’altra parte dove magari è più costoso. Ma credo anche che la Francia abbia interesse alla Libia per il petrolio, in modo da venderci sia l’energia elettrica sia il petrolio. Ma ogni giorno sbarcano da noi sempre più immigrati senza il permesso di soggiorno a Lampedusa. Come farà l’Italia a ospitare cosi tanti immigrati? Ormai i nostri centri sono pieni e molti immigrati si lamentano con noi perché non riusciamo ad ospitarli. Io credo che l’Italia stia facendo ma potrebbe anche non essere cosi. E se alla fine di questa guerra non vinciamo, da chi prenderemo il petrolio e ci sarà il pericolo di essere attaccati?