Immortalità: tema

Appunto inviato da azrack
/5

Per Montagnier l'individuo muore perché esiste la riproduzione sessuata. Alcuni individui muoiono e altri nuovi prendono il loro posto con una variazione genetica. Tema svolto sull'immortalità e sul pensiero di Montagnier al riguardo (2 pagine formato doc)

IMMORTALITA': TEMA

L'immortalità.

Nel corso della storia la vocazione della scienza è stata spesso quella di andare contro natura. Nell’ultimo mezzo secolo la medicina, ad esempio, ha fatto progressi che sembravano impossibili. Le utopie di ieri oggi si acquistano in farmacia. Infrangeremo anche quella dell’immortalità?
Il famoso virologo francese Luc Montagnier, padre della lotta all’Aids, ha recentemente sostenuto che le sue ultime ricerche lo inducono a ritenere che la morte non è ineliminabile. Lo studioso ha detto, infatti, che nel prossimo secolo la vita media degli uomini si allungherà molto e, come ipotesi, non ha escluso la nostra immortalità.

Tesina sulla morte

ASPETTI POSITIVI E NEGATIVI DELL'IMMORTALITA'

L’individuo - afferma Montagnier - muore perché esiste la riproduzione sessuata.

Per adattarsi e garantire i cambiamenti dell’individuo la riproduzione sessuata è il sistema migliore: alcuni individui muoiono e altri nuovi prendono il loro posto con una variazione genetica che facilita l'adattamento. Ma se l'ambiente non cambia, non c'è più alcuna ragione che le cose debbano avvenire in questo modo. E dunque è lecito immaginare individui immortali che naturalmente non si riproducono più con riproduzione sessuata”. Lo scienziato francese ritiene che la ricerca consentirà di trovare le soluzioni per far vivere gli individui più a lungo, per esempio sopprimendo l'azione dei retrovirus endogeni, che cioè, proprio come l'Hiv, sono nascosti nelle cellule, restando invisibili. Presenti nei nostri cromosomi, questi retrovirus possono rimanere inattivi, per poi attivarsi improvvisamente. Insomma, tutto comincia, anzi tutto finisce, a partire dai retrovirus. Studiandoli, è la conclusione di Montagnier, potremo trovare la soluzione per far vivere gli individui più a lungo, molto più a lungo.

Dopo la morte: tesina di maturità

IMMORTALITA': PRO E CONTRO

Studiare i retrovirus per sconfiggere la morte? Facile a dirsi, meno a rea¬lizzarsi. Le reazioni del mondo della scienza alle affermazioni di Luc Montagnier non sono particolarmente positive. «Idea suggestiva, ma, forse, un po' troppo semplicistica», dicono più o meno i suoi col¬leghi, che sospettano che lo scienziato fran-cese sia a caccia di fondi. L'ipotesi dell'immortalità appare ad alcuni scienziati una cosa assurda: neanche la Terra è immortale; anche nell’universo nulla è eterno.
Certamente è una esagerazione sostenere, come fa Montagnier, che l'allungamento della vita sia opera esclusiva della medicina, perché bisogna tenere in considerazione il crollo della mortalità neonatale e il mi-glioramento della situazione socioeconomica
Secondo alcuni scienziati, inoltre, l’immortalità non è ipotizzabile scientificamente: sognare di individuare i geni della longevità e prolungare la vita indefinitivamente è un’utopia. La legge della vita, secondo questi studiosi, resta quella della riproduzione delle generazioni. Pensare che un’umanità immortale si “paralizzerà” sul pianeta, sembra loro da escludere: significherebbe, infatti, la fine dell’uomo.
La cultura mondiale si divide sulle tesi dello scienziato francese. C’è chi dice che al massimo possiamo reggere due secoli e chi, invece, che si tratta solo di sogni. Per qualcuno, poi, un’ora o mille anni sono eguali di fronte al baratro del nulla…

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia