L'impatto del progresso sull'ambiente, saggio breve

Appunto inviato da irissh
/5

Gli effetti del progresso scientifico-tecnologico sull'ambiente. Saggio breve sull'impatto del progresso sull'ambiente (4 pagine formato doc)

L'IMPATTO DEL PROGRESSO SULL'AMBIENTE, SAGGIO BREVE

Saggio breve.

Titolo: L’impatto del progresso sull’ambiente. Destinatario: giornalino scolastico. Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso scientifico-tecnologico. Infatti fino ad ora esso ha aiutato l’uomo a vivere meglio, ma nel prossimo futuro potrebbero derivarne conseguenze negative e lo stato di benessere dell’uomo potrebbe precipitare, poiché lo stesso progresso ha causato un distacco dell’uomo dalla natura (State of the World 99, stato del pianeta e sostenibilità. Rapporto annuale, Edizioni Ambiente, Milano 1999, pp.
19,43-44, 15-16, 25).
Infatti l’uomo di oggi è convinto di poter vivere senza dipendere dalla natura, ma si sbaglia: egli sottovaluta il suo rapporto con essa, sottovaluta la sua dipendenza dal mondo naturale e la sua profonda vulnerabilità, sfruttandolo e cercando di diventarne il padrone (State of the World 99, stato del pianeta e sostenibilità.

L'impatto dell'uomo sulla natura: tema svolto


IMPATTO DELLA TECNOLOGIA SULL'AMBIENTE

Rapporto annuale, Edizioni Ambiente, Milano 1999, pp. 19,43-44, 15-16, 25). Una conseguenza di questa manipolazione è il cosiddetto “buco dell’ozono”,
infatti, a causa dell’inquinamento (che è già in sé strettamente legato al progresso), la “nuvola” di ozono che “riveste” la Terra e si trova nell’atmosfera, in certi punti si sfalda, permettendo così ai raggi solari di colpire la Terra più direttamente, senza che siano filtrati dall’ozono. In questo modo l’intero pianeta si
scalda, anche se non immediatamente,poiché è un processo lento, ma che non regredisce, e pian piano i ghiacciai si sciolgono, diminuendo la loro estensione e provocando un’innalzamento dei mari e degli oceani che sommergerà col tempo alcune terre emerse. Oggi, le catastrofi naturali aumentano sempre più di numero, basti pensare allo Tsunami in Oriente, o agli uragani che colpiscono sempre più frequentemente le coste degli oceani Atlantico e Pacifico, o alle alluvioni in Europa e ai terremoti.

Tema sull'uomo e la natura


L'IMPATTO DELL'UOMO SULL'AMBIENTE

Tutti eventi naturali causati dalla manipolazione dell’ambiente da parte dell’uomo; è come se la natura si rivoltasse contro di questo.
Un altro elemento di squilibrio è costituito dal benessere economico. Oggigiorno, circa un quinto della popolazione "ricca" consuma quasi i due terzi dell'energia mondiale, mentre un quinto, costituito dalla popolazione "povera" ne utilizza appena il quattro per cento (State of the World 99, stato del pianeta e sostenibilità. Rapporto annuale, Edizioni Ambiente, Milano 1999, pp. 19,43-44, 15-16, 25). Pertanto il sistema attuale ha prodotto gravi
squilibri nei consumi energetici e nel benessere sociale. Lo sviluppo tecnologico e i progressi nella medicina e nell'igiene pubblica hanno fatto sì che la popolazione aumentasse drasticamente e di conseguenza cercasse nuovi beni e servizi ottenibili soltanto con un impiego maggiore delle risorse
energetiche. In sintesi si può dire che il nostro pianeta soffra a causa di tre fattori combinati: aumento della popolazione a causa del maggiore benessere, inquinamento e sfruttamento eccessivo delle risorse naturali (Repertorio Statistiche, in Enciclopedia europea, XII, Milano, 1984, pp.901-902).

Tema sull'uomo e l'ambiente