La paghetta ai minorenni

Appunto inviato da sivina
/5

Breve tema di carattere generale (1 pagine formato doc)

Ultimamente si è spesso discusso sul problema della cosiddetta”paghetta”dei genitori nei confronti dei figli.
Il problema che si pone non è soltanto “dare o non dare” la paghetta, ma i genitori si chiedono anche che cifra sia giusto concedere ai figli e con che frequenza( una volta alla settimana o una volta al mese?). Bisogna far notare che non sempre i giovani la pretendono: infatti alcuni ragazzi preferiscono chiedere di volta in volta ai genitori del denaro per le proprie spese, per i propri divertimenti, eccetera. Credo però che la paghetta possa avere un valore educativo, in quanto può essere vista come un modo per responsabilizzare i ragazzi sull’utilizzo del denaro: quando si ha una certa cifra da spendere per una settimana – o per un mese – e bisogna farla durare, si può giustamente imparare ad essere parsimoniosi ed equilibrati nelle proprie spese. Le spese a cui mi riferisco, però, sono quelle più esigue, facilmente gestibili da un ragazzo..