Le tigri di Mompracem

Appunto inviato da zukkerino
/5

Relazione completa de "Le tigri di Mompracem" di Emilio Salgari (3 pagine formato doc)

Il romanzo di Emilio Salgari “le tigri di Mompracem” fu da sempre un grande classico della letteratura italiana, tanto da comparire anche sul piccolo schermo.
Il temuto e coraggioso Sandokan, protagonista del libro, diventò un icona dell’eroismo grazie alle sue mille avventure. Sandokan viveva a Mompracem, covo dei pirati più temuti del mondo; in questo posto Sandokan era noto come la “tigre della Malesia”, appellativo proprio anche di Yanez suo fedele amico. La tigre nella notte del 20 dicembre 1849, mentre un uragano si abbatteva sull’isola, aspettava ansiosamente il ritorno di Yanez per avere informazioni sulla fanciulla dai capelli d’oro, la perla di Labuan, che tutti i pirati ricoprivano di tanti pregi non solo fisici. Purtroppo però Yanez non portava notizie a riguardo visto che gli era stato impossibile attraccare la nave a Labuan per la stretta sorveglianza di incrociatori inglesi.
Sandokan allora decide di partire alla ricerca di questa stupenda fanciulla, così organizza una spedizione per Labuan nonostante l’uragano si stesse abbattendo su di loro.