Tema sulla crisi del matrimonio

Appunto inviato da nonnaut Voto 6

Crisi del matrimonio di oggi a confronto con il passato: tema svolto (2 pagine formato doc)

TEMA SULLA CRISI DEL MATRIMONIO

Tema. La crisi del matrimonio
Il valore del matrimonio fino a qualche anno fa era ancora un valore importante in ogni persona, in ogni individuo sin da bambino.     
Adesso, nell’anno 2015, mi imbatto sempre di più in ragazzine che, titubanti forse sulla fedeltà del partner, forse per brutte esperienze personali, già da piccole, riferiscono di non volersi mai sposare.    
Io ho ancora sedici anni, è presto per parlare di matrimoni e non ho ancora conosciuto la persona giusta ovviamente eppure non mi sento di escludere a priori questa situazione sentimentale.    
Ho sempre desiderato da quando sono piccina di poter avere un marito e dei figli, la classica famiglia del mulino bianco, quella tradizionale.    

Tema sul matrimonio

TEMA SULL'EVOLUZIONE DELLA FAMIGLIA

Ma perché i ragazzi di oggi non vogliono sposarsi? Io mi permetto di trarre alcune riflessioni. Il primo motivo potrebbe essere legato alla propria famiglia, sempre più sovente si assiste a famiglie separate  o divorziate e sempre meno sono i matrimoni praticati.    Un secondo motivo potrebbe invece essere legato a delusioni amorose di quando si è più giovani, a tradimenti, all’infedeltà dell’altra persona, e quindi si intromette la delusione verso l’amore e si perde la speranza di trovare la persona giusta. Io credo che l’amore si trasformi poi in altro, in stima, in rispetto, in un legame più profondo e in alcuni casi anche in civile sopportazione ma sempre alla base di tutto questo vi deve essere l’amore.    

Tema sul significato del matrimonio oggi

FAMIGLIA IN CRISI DI VALORI

Altri motivi ad indurre a non credere più nel valore del matrimonio è la chiesa. Sono maggiormente presenti le coppie a sposarsi in comune rispetto a quelle che si sposano in chiesa come hanno fatto ad esempio i miei genitori anni e anni indietro.    
Altro aspetto da non trascurare è senza dubbio l’aspetto economico, le coppie giovani soprattutto sono quelle che han più difficoltà a poter andare a convivere e a sposarsi perché comunque ci vogliono molti soldi e il lavoro, non essendo stabile e sicuro per la maggior parte di loro, ostacola quelle persone che vorrebbero sposarsi.    
Anche gli omosessuali hanno diritto ad amarsi liberamente e quindi anche di sposarsi. Sono sicura che tra qualche anno, spero per loro molto presto, si parlerà di matrimoni anche qui da noi in Italia, senza più discriminazioni. Loro, che sono attualmente senza la possibilità di essere riconosciuti legalmente marito e moglie, sono proprio quelli che vorrebbero potersi sposare ed amare. Forse bisognerebbe tornare un po’ indietro, ai valori dei nostri genitori e dei nostri nonni. E poi, se dovesse andare male, bè, pazienza, non bisognerebbe vivere di rimorsi.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia