Tema sulla cultura

Appunto inviato da scajax
/5

Tema svolto sulla cultura e la sua importanza (1 pagine formato )

TEMA SULLA CULTURA

Tema: “Che cosa intendete voi oggi per cultura? Quali sono i requisiti che a vostro parere deve possedere una persona per poter essere definita colta?”
Scaletta:
-    Significato di “cultura”;
-    Le mie riflessioni;
-    I requisiti che deve possedere una persona per poter essere definita colta;
-    Conclusione.
In italiano, “cultura” è un termine che riprende la parola latina “cultura”, derivata dal verbo “colere”, che significa coltivare.

L’uso, fu poi esteso a tutte le attività e situazioni che richiedevano un’assidua cura, quello che tuttora chiamiamo culto.

Da quest’ultimo significato, deriva il valore di cultura, nel suo senso moderno, cioè il complesso di conoscenze che ogni popolo considera fondamentali e degni di essere trasmessi alle generazioni successive.
Nella nostra civiltà occidentale, il concetto di cultura è divenuto sinonimo di “conoscenza di quanto depositato nei libri”; vi è quindi la tendenza a considerare persone colte coloro che hanno letto molti libri.

Tema sulla cultura in Italia

TEMA SULLA CULTURA E L'ISTRUZIONE

In società come la nostra, ormai la cultura non si identifica esclusivamente con le tradizioni scritte, ma con le nuove tecnologie multimediali; per questo, i grandi mezzi di comunicazione, come televisione, radio, internet, sono responsabili della cultura di massa.
La cultura è anche il modo in cui vive e pensa la gente di un certo gruppo. Ciascuno di noi appartiene ad una famiglia e ad un territorio, e se questo territorio è lo stesso nel quale sono nati i nostri genitori e i nostri nonni, abbiamo accanto a noi persone che parlano la stessa lingua, mangiano lo stesso tipo di cibo, vestono nello stesso modo e obbediscono alle stesse leggi. Quest’insieme di credenze, abitudini e opinioni è quello che si chiama “cultura”.

La diversità culturale: tema

TEMA ARGOMENTATIVO SULL'IMPORTANZA DELLA CULTURA

Talora, per rendere una persona cosciente della propria identità culturale, bisogna mostrargli immagini di persone che hanno un’identità culturale diversa, e così essa si renderà conto che in questo senso non si parla di cultura come un insieme di conoscenze superiori, ma come modo di vivere.
Secondo me, una persona colta non è colui che, specializzandosi in un determinato ramo del sapere utilizza un linguaggio colto, con termini di difficile comprensione, ma è colui che interagisce con la praticità del vivere quotidiano. Penso, inoltre, che la cultura sia importante, ma non è l’unica qualità in base alla quale si deve giudicare una persona.
Inoltre, una persona diversa dalle altre, corre sempre il rischio di essere guardata con sospetto e di generare conflitti sociali: ma la storia ci mostra, infatti, che la chiusura verso l’esterno non solo caratterizza una sottocultura, ma alla lunga è dannosa; per questo motivo, è indispensabile possedere una cultura.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia