Tema sulla curiosità

Appunto inviato da freddymusso
/5

Traccia tema sulla curiosità: "Secondo lo scrittore Vladimir Nabokov, la curiosità è «insubordinazione allo stato puro». Cos'è la curiosità? Quali energie mette in movimento? Quali rischi può determinare? In quali contesti viene considerata una virtù e in quali un difetto? Rifletti facendo opportuni riferimenti a esperienze, argomenti di studio, fatti storici, notizie di attualità" (2 pagine formato docx)

TEMA SULLA CURIOSITA'

Tema di ordine generale.

La curiosità è l’atteggiamento che caratterizza chi va oltre il pensabile? Certamente. Senza di lei, probabilmente, ancora oggi crederemmo che il confine del mondo siano le Colonne d’Ercole. Tuttavia, nell’uomo sorge la domanda sulla legittimità della curiosità: quando questa è utile e quando è dannosa?
La curiosità è fondamentale nell’apprendimento dei bambini. Analizzando il comportamento dei più piccoli, essi toccano tutti gli oggetti e spesso li mettono in bocca per ampliare l’esperienza sensoriale; quando camminano, esplorano con piacere i nuovi ambienti.
Questo è un meccanismo che la Natura ha adottato in modo tale da permettere ai bambini di venire a conoscenza del mondo intorno a loro, quindi creare in loro una maggiore consapevolezza dei pericoli, al fine di aumentare le possibilità di sopravvivenza. Questo è il motivo per cui i pedagoghi consigliano ai genitori di lasciare che i figli piccoli giochino con la terra perché il contatto con un terreno assolutamente non sterile fa sì che il corpo del bimbo entri in contatto con i batteri del suolo e il sistema immunitario si fortifichi.

Tesina maturità sull'ignoto

SETE DI CONOSCENZA TEMA

La curiosità non si manifesta solo nei bambini, in alcune persone prosegue in modo potente nell’età adulta. E’ il caso dei cosiddetti “geni” della scienza.  Le grandi rivoluzioni scientifiche sono avvenute grazie alla capacità degli scienziati di andare oltre a ciò che il pensiero comune riteneva possibile. Si pensi al caso dei fratelli Montgolfier i quali hanno scoperto la possibilità di sfruttare il vapore per alzare in volo qualcosa attraverso l’osservazione di un fazzoletto leggero appoggiato sulla teiera piena di tè fumante. Grazie a questa intuizione, i due hanno avuto la curiosità di sperimentare un’applicazione capace di far volare le persone. Così è nata la mongolfiera, invenzione che ha rotto il mito secondo cui agli uomini non è permesso volare. Nel campo medico, Alexander Fleming ha scoperto la penicillina, una sostanza antibiotica importantissima per combattere le malattie batteriche, grazie all’attenzione che ha prestato nell’osservare il comportamento delle muffe sulle arance e sul pane. Da qualcosa che prima era considerato inutile, Fleming ha ricavato la preziosa sostanza che ha salvato migliaia di vite.

Tema sull'uomo e il suo bisogno di conoscenza

COS'E' LA CURIOSITA'

La curiosità non riguarda solo scienze esatte, ma anche la filosofia. Infatti, Aristotele spiega che l’amore per il sapere (appunto la filosofia) nasce dalla meraviglia. L’uomo, infatti, di fronte a un evento che produce in lui stupore, fa sorgere la domanda “Perché?”che è alla base dello studio di un fenomeno. Alla meraviglia, a mio avviso, va aggiunto il sentimento della curiosità. Se l‘uomo non andasse alla ricerca dell’inaudito, non potrebbe sorprendersi perché con la noia e l’abitudine lo stupore svanisce. Dunque, allargando il ragionamento di Aristotele, è la curiosità alla base della filosofia.

12 temi svolti d'attualità

VLADIMIR NABOKOV LA CURIOSITA'

Esiste, però, un limite all’attitudine di spingere sempre oltre la ricerca, portando l’”insubordinazione”di cui parla Nabokov alle estreme conseguenze?
Questa domanda ha percorso la storia della letteratura. Nel libro “Pinocchio” di Carlo Collodi, l’invito alla moderazione è un tema ricorrente. Ad esempio, il burattino è avvisato dal grillo parlante a non cadere nella tentazione di marinare la scuola per andare a curiosare all’interno del tendone che ospita il teatrino di Mangiafuoco. È noto come continua la storia: Pinocchio casca nella trappola del circo e rischia di finire bruciato da Mangiafuoco. L’insegnamento di evitare la trasgressione traspare anche ne “Il libro della giungla” di Rudyard Kipling in cui l’orso Baloo intima al ragazzino Mowgli di non “andare dagli uomini”. Dal mancato rispetto del divieto nascono conseguenze tragiche per i due.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia