Tema sulla Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo

Appunto inviato da turyfree Voto 6

Riflessioni sulla dichiarazione dell'ONU sui diritti dell'uomo del 1948 (2 pagine formato doc)

TRACCE DI TEMI SUI DIRITTI UMANI

Nel 1948 l'ONU approva la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Rifletti sulla loro natura e sui problemi che pone la loro protezione.
Svolgimento:
Anche oggi scrivo cose di cui mi piacerebbe non parlare, problemi seri naturalmente. Sono quasi dieci anni che lavoro per Amnesty Intemational e i miei occhi hanno visto ogni giorno molte, troppe scene tragiche: prigionieri innocenti torturati fino all'uccisione, donne costrette a sottomettersi a qualsiasi volere del marito a volte anche ad essere vendute. Diritti umani? In questi paesi si mettono tutti a ridere e non capiscono la nostra lotta per un mondo più libero. Già!, quante scene hanno visto questi occhi eppure oggi hanno di nuovo pianto:
questa volta è toccato a un ragazzo, vent'anni, una vita sprecata dirà la gente, non per lui; negli occhi di quel ragazzo c'è orgoglio e non paura, sfida e non dolore.

Tema sui diritti umani

RIFLESSIONI SUI DIRITTI UMANI

Questo ragazzo oggi è stato ucciso dalle forze dell'ordine, "aveva parlato troppo", continuavano a ripetere picchiando ripetutamente quel corpo ormai esanime.
Era giorno di festa in paese, si festeggiava come in tutte le città il compleanno del Presidente; Banchetti imbanditi in suo onore, cortei, orchestre, gruppi folcloristici di ogni tipo, bandiere e scritte con il suo volto, le sue parole, bambini che giocavano con in mano la foto di un Presidente che non hanno mai visto. Tutto era perfetto, un'atmosfera così "tristemente" gioiosa. E poi è arrivato Mohamed, così si chiamava il ragazzo, non aveva niente con sé, pistole, fucili, bombe, no. L'unica arma che aveva era la sua voce; così salì su un impalcatura e con l'aiuto di un megafono ormai mezzo rotto, iniziò a parlare e ad attirare verso di sé la gente che lo ascoltava silenziosa, senza capire questo suo atteggiamento di accusa verso il Presidente. Mohamed parlava ed esprimeva al mondo le sue idee, senza armi, solo con il suo coraggio.

Tema sui diritti dell'uomo e la loro violazione

TEMA SULLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO

Arrivò il servizio dell'ordine e dopo averlo tirato giù dall'impalcatura hanno incominciato a picchiarlo; Mohamed parlava e la gente gli rispondeva di star zitto e più aumentavano le botte e più la gente urlava ripetendo sempre più forte la stessa frase. Le orecchie di Mohamed non volevano più ascoltare le parole "stai zitto" e lui continuava a parlare in quel misero megafono, e più lui parlava e più aumentavano i colpi sul suo corpo, tutta la sua forza era nella sua voce, la sua testa sanguinava dilaniata dai colpi di bastone e le gambe erano stanche e doloranti, ma lui continuava finché non cadde per terra e con le ultime forze che gli rimanevano alzò il volto, guardò la gente e disse con tutta l'amarezza che c'era nel suo cuore: "Oggi muoio per la libertà di un paese che ha paura delle parole".
Non scorderò mai quel messaggio, semplice e concreto, giuro di essere ancora scosso da quelle innocenti parole mischiate a quelle urla.
È difficile vedere in questi luoghi ragazzi pieni di coraggio e di voglia di cambiamento: e Mohamed era uno di loro.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia