Tema svolto sul Gattopardo di Tomasi di Lampedusa

Appunto inviato da ale631a
/5

Tema sul Gattopardo: analisi, spiegazione e tematiche principali dell'opera di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (2 pagine formato doc)

TEMA SVOLTO SUL GATTOPARDO

Tema.

Giuseppe Tomasi di Lampedusa e “Il Gattopardo”. Tra i più conosciuti ed importanti autori e narratori del secondo dopoguerra non possono non venire nominati Carlo Cassola, Elsa Morante ed il siciliano Giuseppe Tomasi di Lampedusa.    
Giuseppe Tomasi di Lampedusa può essere considerato un esponente di spicco della letteratura palermitana del Novecento e il suo capolavoro più grande è sicuramente considerato il best seller “Il Gattopardo”, romanzo ricco di spunti di carattere storico e di riflessione. La sua opera letteraria è costernata da sentimenti di inquietudine e di malinconia che trova il suo culmine nella sua opera più importante e sicuramente più conosciuta dell’autore dal titolo “Il Gattopardo”, pubblicato postumo nel 1958.
    

Tema svolto sul Gattopardo

IL GATTOPARDO: TEMATICHE

All’interno di questo romanzo viene illustrata e raccontata con particolare attenzione agli aspetti più psicologici della personalità di uno dei protagonisti del romanzo: il principe siciliano che prende parte con indifferenza e distacco altezzoso di un aristocratico al termine della dinastia borbonica  e  al successivo inglobamento di tutta l’Italia meridionale al regno del re Vittorio Emanuele II. Il principe siciliano assiste al passaggio da un regno ad un altro con distacco, come se guardasse qualcosa che non gli appartiene veramente. Si può osservare nella figura del principe siciliano lo stesso autore in quanto anche egli era membro  di una famiglia benestante. Giuseppe Tomasi di Lampedusa può essere analizzato e osservato attraverso una luce nostalgica e tendenzialmente pessimista. Il narratore circonda e presenta, nell’atmosfera del romanzo, in cui si assiste al passaggio da un regime borbonico al regno di Vittorio Emanuele II, molteplici poesie relative a morte, a crollo, distruzione e di disfacimento.    Una nota che va ricordata su “Il Gattopardo” è che l’autore descrive eventi passati ma allo stesso tempo eventi contemporanei. Molto discuso è il fatto che possa venir considerato un romanzo storico oppure no.

Il gattopardo: analisi

IL GATTOPARDO: SPIEGAZIONE

Il romanzo è composto da molteplici “capitoli” che possono essere visti come un grande blocco ma che presi singolarmente hanno un proprio significato e una propria indipendenza.    
Il principe di Salina svolge ruolo di spiegare cosa intende egli con il termine sicilianità, ovvero egli descrive che nel corso del tempo il popolo siciliano è stato abituato a cambiamenti imposti da altre persone ma che allo stesso tempo il popolo ha mantenuto i propri valori e proprie credenze senza mutarli nonostante i cambiamenti avvenuti all’interno della Sicilia. Il cambiamento che verrà effettuato dal nuovo regno di Italia non apporrà modifiche nei pensieri e valori dei siciliani.    
Oltre a questa importante opera del Novecento ricordiamo “Racconti” del 1961 in cui vengono raccolte di prose e opere narrative del Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia