Tema su Giovanni Verga

Appunto inviato da misslucry91
/5

Tema sulle opere di Giovanni Verga: Amore e Patria, Eva, I carbonari sulla montagna, Sulle lagune, Storia di una capinera, Una peccatrice, Tigre reale, Eros, il ciclo dei Vinti: Mastro don Gesualdo, I Malavoglia (2 pagine formato doc)

TEMA SU GIOVANNI VERGA

Tema su Giovanni Verga. Giovanni Verga, di famiglia nobile, legò quasi tutta la sua vita e la propria letteratura alla terra d’origine.
Il suo primo romanzo Verga lo realizzò a soli 16 anni: “Amore e Patria”, dedicato per massima parte alla rivoluzione americana, ma ancora molto acerbo, sia dal punto di vista letterario che ideologico. Il padre, molto interessato all’attività letteraria del giovane scrittore, finanziò la stampa del suo secondo libro, “I carbonari della montagna”, pubblicato a puntate a partire dal 1861.
L’anno dopo, Verga pubblica un altro romanzo, “Sulle lagune”, ugualmente di stampo patriottico.
Nel 1865, durante un periodo di soggiorno a Firenze, città culturalmente molto viva, Verga conosce Luigi Capuana, scrittore suo conterraneo, che sarà la mente teorica del Verismo e suo grande amico.
 

Tema svolto su Giovanni Verga


TEMA SU GIOVANNI VERGA E LE SUE OPERE

Nel 1866 scrisse “Una peccatrice”, storia della difficile ascesa al successo nel mondo letterario da parte del giovane scrittore Pietro Brusio. Nel 1871 esce la “Storia di una capinera”, romanzo che racconta la storia di una ragazza povera costretta a farsi suora. E’ un clima di grande fermento culturale quello in cui nasce “Eva”, romanzo che racconta la vita infelice e gli amori tormentati della ballerina. Successivamente Verga pubblica altri due romanzi di successo, “Eros” e “Tigre reale” anch’essi incentrati su intense passioni amorose, rovinate da improvvisi risvolti tragici e da drammatiche disavventure.    
Con il cosiddetto “Ciclo dei vintiVerga intendeva tracciare un profilo completo della lotta per la vita, alla quale prendono parte gli esponenti di ciascuna classe sociale, mossi dall’imperativo di migliorare a ogni costo la propria condizione, anche ignorando le regole basilari della moralità. Esso si sarebbe dovuto comporre di cinque romanzi, ma ne furono portati a termine solo due, “I Malavoglia” e “Mastro Don Gesualdo”. Gli altri tre, dovevano essere “La duchessa di Leyra”, “L’onorevole Scipioni” e “L’uomo di lusso”.    

Tema su Rosso Malpelo


TEMA SU VERGA E I MALAVOGLIA

La pubblicazione dei “Malavoglia” avviene nel 1881. La stesura dei “Malavoglia”, durata ben cinque anni, rispecchia lo stesso metodo già utilizzato in Vita dei campi, ovvero quello di affidare il filo del racconto, la parola, a un popolano, piuttosto che osservare i fatti dal proprio punto di vista alto borghese.    
Il romanzo “I Malavoglia” è ambientato ad Aci Trezza, vicino a Catania, negli anni immediatamente posteriori all’Unità di Italia. Esso descrive la storia di una famiglia di pescatori il cui unico patrimonio è una grossa barca da pesca, la Provvidenza e racconta le alterne vicende che riguardano il capofamiglia, padron ‘Ntoni, uomo di grande saggezza ed onestà, suo figlio Bastianazzo, la nuora Maruzza la Longa e i nipoti ‘Ntoni, Luca, Mena, Alessi e Lia. I Malavoglia rappresentano il vano sforzo di una onesta famiglia che tenta di riscattarsi dalla miseria che viene schiacciata inesorabilmente dagli eventi.   
 
Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia