Tema sulla moneta

Appunto inviato da marioschool
/5

"come funziona ilmondo di oggi con la nuova moneta": intervista tipo sull'euro (1 pagine formato doc)

“Come funziona il mondo di oggi con la nuova moneta “Come funziona il mondo di oggi con la nuova moneta?” Oggi pomeriggio ho fatto una intervista alla mia mamma su come si sente dopo che la lira se n'è andata e l'Euro è venuto nei nostri portafogli.
Ho elencato le domande che le ho fatto e le risposte che ho ricevuto. D. = “ Come hai vissuto il primo ingresso dell'Euro? “ R = “ Il primo prelievo fatto al Bancomat mi ha fatto un po' impressione perché le nuove banconote sembravano soldi finti : per i colori, per i disegni, per le bande argentate e perché erano talmente nuove che rimanevano attaccate l'una alle altre.” D = “Quale è stata l'impressione nel fare le prime spese? “ R = “ La prime spesa fatta in Euro è stata un po' strana perché si parla di numeri molto piccoli, come ad esempio 5 euro contro le vecchie 10000£ , per cui si ha l'impressione di spendere meno. La stessa impressione l'ho avuta con il primo stipendio, perché sembrava di aver ricevuto la metà dei soldi.
D = “ Quale difficoltà hai avuto nel capire quanto costano le cose? R = “ La difficoltà è stata grande e lo è ancora perché si capisce il vero valore di un oggetto solo facendo il raffronto con la lira. La nostra mentalità e la nostra capacità di “misurazione” è in lire da troppo tempo e non c'è ancora l'abitudine a misurare il valore delle cose direttamente in Euro.” D = “ Quali cambiamenti hai notato nelle bollette della luce, del gas ecc?” R = “ Ho notato prima di tutto la difficoltà di andarle a pagare perché alle Poste c'è stata per tanti giorni una file enorme. Ho avuto difficoltà anche nel leggere le bollette nei loro dettagli, perché i valori sono espressi in centesimi e millesimi di Euro e non è facile fare il raffronto con le vecchie bollette in lire, perciò non è facile neanche vedere se ci sono stati aumenti o no. D = “ Ci sono state altre difficoltà in famiglia per via dell'Euro? R = “ Sì , ad esempio stabilire quanto dare ai figli quando vanno a un compleanno o escono per comprare qualcosa. Le Banconote sono molto alte come valore perciò, in certe circostanze, si danno le monete spicciole per valori equivalenti alle vecchie 5000 £ o 1000£, che sono però più ingombranti e meno pratiche. D = “ Ci sono anche dei benefici? R = “ Sì, sicuramente uno : si fa più attenzione a quanto si tiene in tasca, perché anche un centesimo ( equivalente a 20£ ) ha acquistato un suo valore nei prezzi e nei resti. Inoltre bisogna sare attenti perché le monete ( che prima valevano solo 100, 200, 500 lire) ora valgono anche 4000£ e con pochi “ spiccioli” ora si raggiungono cifre più elevate di prima. L' aspetto negativo è proprio il “ taglio” delle banconote e monete : bisogna adeguare il portafoglio e considerare il maggior “ peso” dei soldi che teniamo in tasca.