Tema su Salvatore Quasimodo

Appunto inviato da princessvale93
/5

Vita, opere e caratteristiche stilistiche di Quasimodo. Tema svolto su Salvatore Quasimodo, premio nobel per la letteratura (2 pagine formato doc)

TEMA SU SALVATORE QUASIMODO

Tema su Salvatore Quasimodo.

Salvatore Quasimodo nacque a Modica vicino a Ragusa nell’anno 1901, si trasferì molto velocemente nella città di Roma, in cui si dedicò allo studio di ingegneria e alla letteratura presso l’università. Successivamente si recò nella città di Milano e fu eletto professore di letteratura italiana al conservatorio di musica. Nell’anno 1959 gli  venne conferito il Premio Nobel per la letteratura.    
Salvatore Quasimodo può essere considerato uno degli autori e poeti italiani appartenenti al movimento dell’ermetismo assieme ad altri due poeti quali Giuseppe Ungaretti e ad Eugenio Montale.    

Salvatore Quasimodo: riassunto della poetica

TEMA SVOLTO SALVATORE QUASIMODO

Egli produsse inoltre molteplici composizioni poetiche tra cui possiamo menzionare: “Acque e terre”, in cui vengono ricordate e celebrate le rappresentazioni tradizionali e straordinarie della sua terra d’origine; “Erato e Apollion” in cui viene invece  ricordate e descritte diverse affascinanti collezioni di traduzioni liriche raccolte dai più interessanti ed importanti poeti dell’antica Grecia tra cui possiamo ricordare: la poetessa Saffo ed i poeti Alceo, Anacreonte e Archiloco; “Ed è subito sera” invece rappresenta un’opera letteraria molto conosciuta del poeta che comprende una serie di “Nuove poesie”; “Giorno dopo giorno” in cui lo scrittore evoca e descrive la tremenda ed orrenda avventura della Seconda guerra mondialee; “La vita non è un sogno” che rappresenta un insieme di opere letterarie esortate da capacità creativa umana ed etica; “Il falso e vero verde” che comprende  un considerevole e significativo “Discorso sulla poesia” ed infine l’opera dal titolo “La terra impareggiabile” in cui il poeta esprime le preoccupazioni, inquietudini, desideri e le aspettative del suo periodo storico.

In modo alquanto dettagliato ed emozionante egli riesce a catturare l’attenzione del lettore.    
Tra le composizioni più significative di Salvatore Quasimodo possiamo ricordare alcune delle sue più note poesie.

Salvatore Quasimodo: riassunto vita e opere

SALVATORE QUASIMODO PREMIO NOBEL

Tra le poesie più conosciute vi sono: “Ed è subito sera” che rappresenta una lirica effettivamente energica nella sua brevità significativa proprio perché essa è alquanto breve; “Vento a Tindari” invece è una poesia in cui viene rammentata la rappresentazione molto felice della sua terra d’origine, immagini e descrizioni paesaggi presenti nella sua città natale; inoltre troviamo “Alle fronde dei salici” poesia che rappresenta la sua ripugnanza che egli prova nei confronti della guerra e della sopraffazione del movimento nazionalsocialismo nei confronti dei più deboli e dei popoli diversi dal loro; “Davanti al simulacro d’Ilaria del Carretto” in cui lo scrittore manifesta e descrive  il suo profondo e personale motivo di malinconia, infelicità e di isolamento; “Alla nuova luna”, in cui il poeta racconta e descrive il primo decollo di un satellite artificiale da parte dell’Unione Sovietica.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia