Tema storico sul Feudalesimo

Appunto inviato da misslucry91
/5

Tema storico sul Feudalesimo: descrizione e caratteristiche, struttura e organizzazione della società feudale (2 pagine formato doc)

TEMA STORICO FEUDALESIMO

Tema Il feudalesimo. Intorno al IX secolo a.C.

si sparse in Francia una nuova struttura e disposizione sia politica che sociale, che avrebbe governato l’Europa per l’intero periodo del Medioevo. Questa nuova forma di strutturazione fu denominata feudalesimo. Le origini del feudalesimo devono essere cercate un'altra volta nella storia precedente, nel periodo in cui l’impero romano era quasi vicino alla caduta e le popolazioni barbariche conquistarono i loro confini. Lì i proprietari terrieri abbandonarono le città e si spostarono all’interno delle campagne.
Attorno a loro si radunarono i clienti ovvero piccoli proprietari che erano però inesperti nel salvarsi e quindi essendo in cerca di protezione si unirono ad essi. La pratica del feudalesimo venne iniziata a partire dall’impero dei Franchi a cui fece seguito l’impero carolingio.

Feudalesimo: significato e riassunto

TEMA SULLA SOCIETA' FEUDALE

I re franchi precedentemente e dopo gli imperatori carolingi stabilirono entrambi la possibilità di donare superfici terrene al posto di prestazioni con l’obiettivo di assicurare all’impero fedeltà, tutela, protezione, difesa e assistenza.
La totalità di questa struttura e organizzazione fece in modo di creare un complesso di atteggiamento che rappresentò la società feudale. Il principale compito dei sovrani carolingi era stato quello di incoraggiare la formazione di una vera e propria classe di servitori fedeli che successivamente si trasformarono essi stessi in signori e le popolazioni furono sempre più propense ad affidarsi al signore del proprio territorio piuttosto che ad un altro sovrano più lontano.

Feudalesimo: riassunto breve 

FEUDALESIMO SIGNIFICATO

Il feudalesimo quindi rappresenta la riuscita di una moderna tipologia di organizzazione sociale e anche una importante trasformazione nei rapporti che intercorrevano tra il singolo individuo e l’intera collettività. La proprietà del feudo venne al mondo anche come risarcimento per una prestazione e servizio prestato, il bisogno di proteggere con mezzi militari gli Stati indusse i sovrani a domandare al proprio popolo di realizzare sempre più faticosi e impegnativi prestazioni belliche che vennero retribuiti e remunerati con l’autorizzazione di terre del patrimonio regale. I principi e gli elementi principali che costituiscono il feudo furono: il conferimento di terreni e il diritto di ottenere il massimo rendimento dal lavoro dei contadini che vi abitavano al suo interno; il vassallaggio ovvero sottomissione di colui che otteneva i terreni diveniva vassallo del sovrano e prestava impegno, dedizione e salvaguardia ed infine al vassallo venivano anche donati alcuni importanti vantaggi e favori come ad esempio il diritto di percepire le tasse e di esercitare la giustizia all’interno del proprio feudo.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia