Il tempo e la storia

Appunto inviato da michafunky
/5

Elaborato, con considerazioni personali, sui concetti di tempo e storia (2 pagine formato doc)

IL TEMPO E LA STORIA

Il Tempo con la "t" maiuscola è faccenda assai complicata
...tanto che la prima domanda che ci viene spontaneamente è:"Il Tempo c'è sempre stato o è venuto fuori a un certo punto?"Crediamo a Sant'Agostino:"Il Tempo non c'era,ha incominciato ad esserci contemporaneamente all'esistenza dell'universo"...


Ci sarebbe dunque una specie di inizio del Tempo, tanto è vero che un fisico come Werner Heisenberg ha scritto che il Tempo sembra qualche cosa di simile a un principio... Altra domanda che ci poniamo spesso è:"Quando finirà il Tempo?"..Accettiamo l'ipotesi sveviana:"Il tempo finirà quando il mondo sarà privo di uomini ed allora non accadrà più nulla"...

La Storia, è la narrazione di una serie di avvenimenti situati nel Tempo..La Storia stà nel Tempo, ma il Tempo non è Storia..Ma allora cos'è il Tempo?Una creatura misteriosa di cui conosciamo alcune abitudini e di cui abbiamo imparato a prendergli certe misure:il tempo delle stagioni, il tempo dei vari calendari..
Di questo nostro coinquilino esistenziale non sappiamo nulla..non conosciamo il volto, non sappiamo che aspetto abbia... Tutta la nostra vita dentro il Tempo..

Ma ci sono degli avvenimenti che ci inducono ad identificare le nostre storie e la Storia col Tempo..Questi avvenimenti, sembrano non essere creature nel Tempo,ma creature che hanno il potere di comandare il Tempo...