I vantaggi della lettura digitale e il fascino di quella tradizionale

Appunto inviato da tizy000xd
/5

Tema sulla situazione attuale in cui si trova un lettore: digitale o tradizionale? Comprende citazioni ad articoli di giornale e testi vari (3 pagine formato doc)

I vantaggi della lettura digitale e il fascino di quella tradizionale
Progresso, evoluzione e rivoluzione sono i termini che caratterizzano maggiormente questo 21esimo secolo.
Le conseguenze si sono espanse in vari ambiti, compreso quello della lettura.
Secondo quanto riportato da Emilia Costantini nel Corriere della Sera del 25 gennaio ’13, la parola d’ordine utilizzata nella maggior parte degli interventi effettuati nelle librerie di recente è stata “reinvenzione”. Combattere la crisi che ha colpito la vendita del libro sta quindi nel riuscire a stare al passo con il cambiamento. Nelle analisi di Gian Arturo Ferrari ( presidente del Centro per il libro e la lettura ) e di Edoardo Scioscia (amministratore del gruppo Libraccio), si ritiene che nelle librerie non si possono più vendere solo libri, ma bisogna espandersi a tutte le novità interattive e tecnologiche, dai tablet agli ereader.


Questi apparecchi elettronici hanno suscitato reazioni diverse da parte dei lettori, dei commercianti e degli esperti in materia.
Agguerriti e determinati sono i difensori del libro cartaceo che non viene affatto ritenuto come una semplice rilegatura di pagine stampate me addirittura un simbolo di sapienza e cultura. È comune infatti sentirsi dire :”gli ebook sono comodi, convenienti, moderni. Ma a leggerli si fa più fatica. E poi, vuoi mettere il piacere di sfogliare un libro di carta?”