Viaggio in Africa

Appunto inviato da lorenzonatoli97
/5

Elaborato di italiano su un vaiggio nel "continente nero" con interessanti considerazioni personali (2 pagine formato doc)

Mi ricordo ancora come iniziò questo viaggio, ero appena tornato da scuola, erano le cinque meno dieci quando suonai il campanello di casa mia, in quel momento aprì la porta mia madre, che allegra mi accolse, avevo vinto un viaggio per l' Africa grazie a un concorso ideato dalla società "Algida", dovete sapere che io mangio tantissimi gelati, pure in inverno e grazie alla mia golosità mi ero aggiudicato il premio; su due piedi la notizia mi sembrò strana ma poi decisi di rassicurarmi d' altro canto andavo a visitare l' Africa per una settimana ! Ed eccomi la settimana dopo, pronto per partire, avrei visitato:

  • La Costa d'Avorio
  • Il Ghana
  • L' Algeria
E ovviamente il deserto del Sahara, anche se ciò non mi eccitava molto, no ero contentissimo di viaggiare per chilometri e chilometri sotto il sole cocente con poca acqua, ma non per questo dovevo mollare, sarebbe stata un' esperienza come un' altra.
Arrivato in Costa d'Avorio mi stupii, non di come si viveva, non di come era strutturata la città, mi stupii per via della lingua parlata: il francese! Per fortuna io lo conosco quanto basta per chiedere dove poter alloggiare, ma ecco che mi stupii ancora un' volta : avevo sempre pensato che questa zona fosse ricca ma invece no, la maggior parte della popolazione vive con 1,25 dollari al giorno, una miseria! Non per questo però la città è da disprezzare perché, durante il mio viaggio visitai la foresta Tai:un parco nazionale di interesse scientifico che si estende su un territorio di 350.000 ettari nella regione sud-occidentale della Costa d'Avorio .

.