Il Vangelo di Luca come “Vangelo della chiamata”

Appunto inviato da andytgl
/5

Tema sul Vangelo di Luca come “Vangelo della chiamata” (3 pagine formato pdf)

Uno degli aspetti che contraddistingue ed emerge più volte nel vangelo di Luca è legato al tema della “chiamata” di Gesù, ovvero del radicale invito di Gesù ad abbandonare tutto
per seguire lui stesso e il suo messaggio al fine di raggiungere il Regno dei Cieli.
Il tema della “chiamata” nel Vangelo di Luca si articola secondo diverse prospettive, tra cui la chiamata di Gesù verso discepoli intenzionati a seguirlo, la chiamata agli apostoli e
la chiamata di Gesù verso peccatori che vengono persuasi a seguirlo o a convertirsi e ad avvicinarsi a lui.


Il tema della chiamata di Gesù verso discepoli e apostoli costituisce un tema tipico dell’Evangelista Luca; non a caso il suo Vangelo è anche considerato “Vangelo del
Discepolo” di Cristo.
L’immagine del discepolo ideale per Gesù che emerge è un’immagine molto forte, e viene ritratto come colui che segue Gesù nonostante tutto, abbandonando i propri beni, ovunque egli vada e, se è necessario, fino al martirio.


Esempi significativi, che offrono anche diverse reazioni a tale chiamata, riguardano i passi in cui Luca descrive la chiamata degli apostoli (5,1-6,16) e, in antitesi, l’episodio in cui
Gesù invita un ricco, dopo che questi ha affermato di avere adempiuto a tutti i propri doveri morali, ad abbandonare tutto e a seguirlo (18,18-25).
.