Saggio breve sul concetto di classe scolastica

Appunto inviato da nicomorse
/5

Descrizione del contesto della classe scolastica e le sue caratteristiche: saggio breve (1 pagine formato doc)

CLASSE SCOLASTICA: SAGGIO BREVE

Secondo una mera definizione, una classe scolastica può essere descritta come un insieme di alunni sistemati in un'aula scolastica che condividono gli stessi orari scolastici e gli stessi insegnanti.
Ma questo può essere valido solamente per i primi tempi, perché, col passare del tempo, la classe scolastica diventa qualcosa di molto più profondo e articolato: le persone in essa infatti si legano sempre più fra loro da vincoli di amicizia e da interessi comuni. Ma in una classe ognuno può scoprire nuovi interessi e nuove strade che prima non conosceva.
Nella mia ho sempre avuto ottimi rapporti con tutti i compagni, con molti stimoli alla socialità, poiché diversi sono di Monza, città molto grande e frequentata, mentre io no, e quindi grazie a loro ho potuto conoscere molte persone nuove. È facile poi trovare gli interessi e gli hobby più disparati: calcio, basket, equitazione, disegno, scrittura, ecc; è quindi semplice, tramite qualcuno che li pratica, conoscerne di nuovi e provare avvicinarsi ad essi.
 

Formazione e caratteristiche del gruppo classe: tema

CARATTERISTICHE DEL GRUPPO CLASSE

In una classe scolastica non è poi infrequente che si formino dei sottogruppi, per diverse motivazioni. La prima è quella della creazione di progetti (solitamente per materie scientifiche) e la maggior parte delle volte è una divisione obbligata dagli insegnanti. Ci si trova a lavorare con compagni con cui magari si ha poco feeling e spesso inizialmente ci si lamenta, per poi scoprirne le caratteristiche ed iniziare ad apprezzarli. Succede anche di doversi scindere in gruppetti quando si va in gita, per scegliere le camere, e nascono accese dispute, che causano anche litigi e perdite di amicizia, come è capitato anche a me alle medie in gita a Roma. La questione della divisione in sottogruppi può quindi essere sia positiva che negativa, in base al modo in cui ci si pone e in base alle caratteristiche di ognuno: credo infatti che una delle migliori qualità di una persona sia la capacità di adattamento, perché dimostra grande intelligenza e saggezza, ed è in questi frangenti che emerge la figura del leader, colui che gestisce il gruppo al meglio e ha abbastanza carisma da farsi rispettare. Nelle migliori università del mondo la capacità di essere leader è la caratteristica fondamentale per essere ammessi, ed è perfino testata con un esame quando ci si iscrive.
 

Saggio breve sulla scuola

CLASSE SCUOLA

La scomposizione di una classe scolastica in gruppi è dunque un’ottima occasione per ciascuno per scoprire le proprie capacità in questo senso, anche se certe volte possono nascere diverbi che, come già detto, possono sfociare in amicizie infrante.
Gli alunni di una classe scolastica condividono l’aula, gli orari e gli insegnanti, e proprio questi ultimi sono uno degli elementi più importanti della classe stessa. Il loro compito di formazione e plasmazione di nuove menti è una responsabilità enorme che devono ricoprire appieno, esortando i giovani a studiare con voglia e interesse. Ma di importanza ancora maggiore è il rapporto fra gli alunni e le istituzioni, rappresentate in classe scolastica dagli insegnanti stessi. Molti anni fa la figura dell’insegnante era probabilmente di autorità maggiore, e notevolmente più temuta di adesso. Il cambio generazionale ha colpito anche il rapporto alunno-insegnante, come si nota confrontando insegnanti più giovani con quelli più anziani. La tecnologia ha sicuramente avuto un ruolo importante, come è evidente da alcune situazione che io stesso ho provato in prima persona: durante la gita dell’anno scorso in Inghilterra non solo io come rappresentante di classe, ma tutti i miei compagni avevano il numero di cellulare dei due professori che ci accompagnavano, così eravamo tutti più sicuri, ma al tempo stesso più liberi, poiché infatti potevamo, ad esempio, prendere il pullman prima per andare a fare colazione fuori e poi chiamare gli insegnanti per sapere dove fossero.
 

Tema svolto sulla scuola

DESCRIZIONE CONTESTO CLASSE

Solamente quindici anni fa tutto questo era impensabile, oltre che per la mancanza di tali tecnologie, ma anche per il differente rapporto che si aveva con le istituzioni, in questo caso con gli insegnanti. Nella mia classe posso quindi dire che abbiamo un ottimo rapporto con le istituzioni, grazie anche al rispetto che noi tutti fortunatamente abbiamo. E il rispetto è sicuramente un’altra delle caratteristiche che ogni persona dovrebbe avere, se non la più importante, poiché si può affermare con certezza che senza il rispetto non ci sarebbe una convivenza civile fra le persone.