il transessualismo

Appunto inviato da brymba
/5

Spiegazione del fenomeno del transessualismo. Le cause, uno stile di vita, gli omosessuali, Travestiti e transessuali, ricerca di equilibrio... (5 pagine formato doc)

Cos'è il transessualismo Cos'è il transessualismo Questo opuscolo tratta la disforia di genere, meglio conosciuta come "Transessualismo".
Si cercherà di spiegare cosa è il fenomeno del transessualismo, e di rispondere alle domande che potreste avere su questa condizione. Cos'è un transessuale? Molta gente non si è mai posta il problema "Io sono un uomo o una donna?". Normalmente basta osservare il proprio corpo, e la risposta è ovvia. Ma per un transessuale, il sesso del proprio corpo è sentito "sbagliato", perché il modo con cui vede il mondo è tipico del sesso opposto. Questo spesso genera delle confusioni per il transessuale, poiché normalmente la gente si aspetta che un corpo maschile contenga una psiche maschile, e parallelamente, un corpo femminile contenga una psiche femminile.
Questo non è valido per i transessuali, poiché le caratteristiche fisiche del proprio corpo differiscono dal loro sesso reale, cioè mentale, generando stati di malessere e perdita della serenità. Si possono distinguere due categorie: i transessuali da maschio a femmina, che presentano una mente femminile in un corpo maschile, e i transessuali da femmina a maschio, che "alloggiano" una mente maschile in un corpo femminile. Il transessualismo è una condizione poco comune (d'altra parte nessuno conosce esattamente quanto rara), ma vi sono migliaia di transessuali che vivono insieme alla gente "normale". Probabilmente, anche se non l'avevate mai realizzato, avete già incontrato almeno un transessuale. Che cosa causa il transessualismo? Nessuno lo sa per certo. Alcune persone pensano che il transessualismo sia una condizione psicologica, senza cause fisiche, ma recenti studi sul cervello umano, hanno dimostrato che il cervello maschile e quello femminile presentano strutture differenti. I ricercatori che hanno analizzato cervelli di transessuali, hanno scoperto che presentano strutture cerebrali più simili a quelle del genere psicologico rispetto a quelle del sesso fisico. Questo suggerisce in maniera molto forte che vi sia un evento fisico che accade nel grembo materno durante lo sviluppo della struttura cerebrale, e questo porta a una condizione di intersessualità (in cui il corpo fisicamente non è né maschile, né femminile, ma presenta le caratteristiche di entrambi i sessi). Vi sono numerose possibili cause per questo. I transessuali sono sempre a conoscenza di esserlo? Non sempre. Il mondo è pieno di gente con lo stesso sesso del proprio corpo, e spesso è difficile per il transessuale capire la natura del problema. Normalmente viene provato un profondo senso di "disorientamento" che impiega svariati anni per identificarsi. Alcuni transessuali sono a conoscenza di appartenere al sesso 'opposto' fin dal momento in cui si sono resi conto che vi sono differenze tra uomini e donne, altri che sono consci di voler appartenere all'altro sesso, ma senza conoscerne il motivo, e altri ancora che credono di non esserlo prima di capire la verità, il che può avvenire alla maturi