Fra conoscenza e informazione

Appunto inviato da anpistil
/5

Differene di significato fra la parola "informazione" e la parola "conoscenza", definizioni classiche e riflessione sui punti comuni e non comuni. (1 pagine formato doc)

La conoscenza è la consapevolezza e la comprensione di fatti, verità o informazioni ottenuti attraverso l'esperienza o l'apprendimento, ovvero tramite l'introspezione.
La conoscenza è l'autocoscienza del possesso di informazioni connesse tra di loro, le quali, prese singolarmente, hanno un valore e un'utilità inferiori. "Conoscenza" è un termine che ha significati diversi a seconda del contesto, ma che ha in qualche modo a che fare comunque con i concetti di significato, informazione, istruzione, comunicazione, rappresentazione, apprendimento e stimolo mentale. L'aspetto sostanziale della conoscenza è che mentre l'informazione può esistere indipendentemente da chi la possa utilizzare, e quindi può in qualche modo essere memorizzata su un qualsiasi tipo di supporto, la conoscenza esiste solo in quanto esiste una mente in grado di contenerla. In effetti, quando si afferma di aver esplicitato una conoscenza, si sta in realtà discutendo circa le informazioni che la compongono, ma la conoscenza vera e propria torna a esser tale solo dinanzi ad ascoltatore che riassocia tali informazioni alla propria esperienza personale.
Fondamentalmente la conoscenza esiste solo in quanto esiste un'intelligenza che possa utilizzarla.