Tema su Donatello: stile e opere

Appunto inviato da lafatinatartina
/5

Traccia tema su Donatello: "Si mettano in evidenza le novità stilistiche dell'artista e, attraverso l'analisi di un'opera si individuino quelli che sono i suoi principali temi innovativi. Tema di storia dell'arte svolto sullo stile e sulle opere più importanti di Donatello (1 pagine formato doc)

TEMA SU DONATELLO: STILE E OPERE

Tema: Donatello, forse il più grande scultore di tutti i tempi, rivoluziona in modo radicale la tradizione scultorea italiana.

Si mettano in evidenza le novità stilistiche dell’artista e, attraverso l’analisi di un’opera s’individuino quelli che sono i suoi principali temi innovativi.

Donatello: biografia e opere

DONATELLO: SAN GIORGIO

Donatello è il maggior scultore del Quattrocento ed un grande protagonista del Rinascimento condividendo ideali e sperimentando innovazioni tecniche del secolo, infatti, è il primo scultore a sperimentare la prospettiva centrale in un’opera. Possiamo, infatti, prendere com’esempio il basso rilievo di San Giorgio mentre uccide il Drago, si può notare il perfetto uso della prospettiva centrale ed in oltre la ripresa di un’antica tecnica scultorea: lo stiacciato (basso rilievo che permetterà alla scultura di applicare i mezzi pittorici).

Questa tecnica apparirà in molti suoi bassorilievi, citandone uno in particolare: il “Banchetto di Erode”, che servendosi del pochissimo spazio a sua disposizione (una formella quadrata 60x60 cm) egli è costretto a usare lo stiacciato solo sul fondo di essa dando un senso di forte tridimensionalità alle sale del palazzo.
Donatello non concepisce l’antico come un repertorio, ma come uno stimolo a rappresentare la natura umana, infatti già nelle sue prime sculture rivela la tendenza ad un accentuato realismo: lo si può notare nella scultura del profeta Abacuc, si presenta con un volto ascetico e terribile e il corpo massiccio ricoperto da un pesante panneggio, è la prova di una verità naturale, nonché novità stilistica di Donatello.

Donatello: biografia e analisi opere

DONATELLO: OPERE PIU' IMPORTANTI

Proseguendo nel tempo Donatello accresce le sue capacità scultoree, nell’ultimo della sua vita possiamo notare una grande evoluzione: la sua cultura artistica si evolve verso forme pacate e raffinato gusto creativo. In una delle sue ultime opere, la Maddalena del 1455, si può notare una forte drammaticità caratterizzata dalla posizione della testa leggermente inclinata e le mani congiunte a preghiera come se stesse chiedendo perdono. La vera novità di questa statua è il materiale utilizzato: il legno, per la prima volta scolpito da Donatello.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia