Tema sul rapporto Stato e Chiesa

Appunto inviato da francstorn
/5

Tema svolto sui rapporti tra Stato e Chiesa, spesso analizzati esclusivamente come rapporti tra istruzioni (2 pagine formato doc)

TEMA SUL RAPPORTO STATO E CHIESA

Tema sui rapporti tra Stato e Chiesa.  I rapporti tra Stato e Chiesa sono il più delle volte disegnati ed analizzati elusivamente come rapporti tra istruzioni.

Si perde, così, di vista lo spessore  del fitto intreccio che quotidianamente rende vitale, nella comunità, per effetto delle azioni delle persone, il rapporto tra il livello spirituale e quello temporale. Ma si perde ancora più di vista, sul piano concettuale, la impostazione complessiva del rapporto tra Stato e Chiesa che si afferma in un ordinamento democratico, nel quale in definitiva ogni scelta è rimessa alla libertà ed alla responsabilità della persona.
Come pure si perde la dimensione più profonda dell’impostazione conciliare dei rapporti tra Chiesa e il resto del mondo e della autonomia e responsabilità dei laici nella sfera temporale.

I rapporti tra Stato e Chiesa: tema

RAPPORTO TRA STATO E CHIESA OGGI: TEMA

Ma anche in questo nonn si esauriscono le relazioni tra Stato e Chiesa, se intendiamo questi rapporti nella dimensione più ampia, della libertà e della responsabilità della persona. Basta, in proposito, avere presenti le molteplici iniziative in campo sociale, spesso nei settori di frontiera: un volontariato espressivo di ricchezza umana e di calore che arriva dove le istituzioni non sanno o non possono giungere. Tali considerazioni non rimettono in discussione il principio di laicità della politica e la distinzione delle competenze dello Stato e della Chiesa, che vanno anzi riaffermati, in coerenza con l’impostazioni  dello stato pluralista e con gli insegnamenti del Concilio Vaticano II,  ribaditi dall’Enciclica  “Centesium Annus”. Esistono, tuttavia, principi e valori che vanno comunemente riaffermati, la cui realizzazione è rimessa alla responsabilità di ciascuno, nel campo dell’ azienda politica e sociale.

Rapporti tra Stato e Chiesa, dal 1850 ai patti lateranensi: riassunto

RAPPORTO TRA STATO E CHIESA NELLA STORIA: TEMA

Dunque, senza invadenza e reciproche inframmettenze, l’azione dello Stato e della Chiesa, ciascuno nel campo delle proprie competenze, e al servizio dell’uomo e della comunità. Il principio di reciproca indipendenza e sovranità, in ordini distinti, ha una portata e degli effetti generali. L’intreccio di valori civili e valori religiosi, mai sovrapposti e mai completamente scissi, offre la misura della profonda interconnessione tra Stato e Chiesa, indispensabile per il rinnovamento della vita istituzionale, politica, ma anche culturale e sociale nel nostro paese.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia