Tema sulle persecuzioni razziali nella storia

Appunto inviato da dgiangro3
/5

Persecuzioni degli ebrei nella Germania nazista: tema (1 pagine formato doc)

TEMA SULLE PERSECUZIONI RAZZIALI NELLA STORIA

Le persecuzioni razziali nella Germania nazista. Durante la Seconda Guerra Mondiale i nazisti organizzarono una sistematica campagna di annientamento degli ebrei, uomini e donne, adulti e bambini.
I perseguitati dai nazisti non erano solo gli ebrei, che erano le vittime di quel progetto insano chiamato "soluzione finale", ma anche gli oppositori politici, gli zingari, gli omosessuali, i testimoni di Geova, i malati fisici e mentali, i prigionieri evasi e tutti coloro che resistevano al nuovo ordine hitleriano, e chiunque altra razza che volesse il Fuhrer per motivi sconosciuti e illogici.

Discriminazione razziale: tema

LEGGI RAZZIALI NAZISTE CONTRO GLI EBREI

Gli oppressi erano deportati dalle loro abitazioni ed espropriati di tutti i propri averi per essere trasferiti nei campi di concentramento dove venivano sfruttati per lavori a servizio dei tedeschi per poi morire in veri e propri campi di sterminio dove vennero usate le camere a gas dove potevano essere uccisi più di 2000 persone in un istante, qui le vittime inizialmente vi entravano per l'ultima volta, convinti di recarsi in luoghi dove potessero spidocchiarli o lavarli, ma così, purtroppo, non fu.
Un'altra insana tecnica di annientamento fu la ghettizzazione delle città ebraiche, cioè la sigillatura di quartieri abitati dagli ebrei con lo scopo di isolare migliaia di persone e privarle di cibo, medicine e assistenza cosicchè morissero di fame o di malattie: il ghetto più tragicamente famoso fu quello di Varsavia dove morirono più di 400000 ebrei in poco tempo.

Lo sterminio degli ebrei: riassunto

PERSECUZIONE DEGLI EBREI NELLA STORIA

Le persecuzioni presero il nome di Shoah o di olocausto; a guerra conclusa vari paesi rividero le rispettive costituzioni, come successe in Italia, dove nell'articolo 3 della Costituzione si proclama la pari dignità di tutti i cittadini e il divieto di qualsiasi discriminazione di sesso, razza,religione.
Quindi, questo impressionante sterminio sconvolse tutto il mondo e in vari paesi, così come in Italia, dal 27 Gennaio 2000 si ricordano la Shoah, la persecuzione, i deportati, la prigionia e la morte di essi e tutti colori che a rischio della propria vita si sono opposti al progetto di sterminio.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia

.