Realizzazione di un sito web

Appunto inviato da giov8
/5

Realizzazione di un sito web per la gestione e la consultazione on line delle entità presenti nella biblioteca comunale di Pontecorvo (112 pagine formato pdf)

Le innovazioni tecnologiche hanno sempre giocato un ruolo importante nel mondo delle biblioteche.
Se da una parte i software di automazione ne hanno semplificato e velocizzato i processi di catalogazione e di gestione, dall’altra il World Wide Web le ha rese accessibili a utenti situati in ogni parte del Mondo ventiquattro ore su ventiquattro. Nel giro di pochi anni si è passati da cataloghi composti di schede cartacee consultabili esclusivamente in loco, con criteri di ricerca estremamente limitati (in genere la disposizione era in ordine alfabetico), a cataloghi elettronici memorizzati in basi di dati, consultabili on-line in maniera immediata e con chiavi di ricerca molto raffinate. Oggi è possibile conoscere lo stato di disponibilità di un libro servendosi di un qualsiasi computer connesso ad Internet e sempre più spesso gli utenti registrati possono prenotare libri momentaneamente in prestito.
I moderni sistemi interbibliotecari permettono l’interrogazione simultanea di più cataloghi ed aprono le porte a nuove potenzialità come il prestito interbibliotecario e la catalogazione partecipata. In questo contesto il Web ha assunto un ruolo fondamentale, da una parte come strumento di fornitura di informazioni all’utenza, dall’altra come strumento di automazione dei servizi bibliotecari ed interbibliotecari. Grazie a linguaggi di programmazione in grado di generare dinamicamente pagine HTML e di interagire con i sistemi di basi di dati, infatti, le potenzialità delle applicazioni Web sono cresciute a dismisura ed oggi la maggior parte delle biblioteche gestisce le proprie entità con lo stesso sistema che nepermette la consultazione e la visibilità in rete. Parallelamente e con effetto opposto ad ogni processo evolutivo, tuttavia, nasce sempre un pericolo alimentato dalla lentezza delle realtà che difficilmente stanno al passo con i tempi. Nel mondo delle biblioteche tale pericolo grava sulle realtà più ristrette e soprattutto sui contesti meno agiati economicamente1. Ciò, oltre ad aumentare il pericoloso divario tra avanzato e retrogrado, tra sapere e non sapere, rischia di compromettere l’importanza delle piccole biblioteche, che grazie alla loro capillarità raggiungono gli interessi di un’utenza molto consistente, e spesso diventano importanti punti di aggregazione promuovendo, tra l’altro, interessanti eventi culturali (si pensi agli appuntamenti legai alla presentazione di nuove pubblicazioni). Alla luce di tali considerazioni, il presente lavoro si propone la progettazione di un sito Web che permetta la gestione e la consultazione on-line delle entità e dei servizi di una biblioteca di piccole dimensioni non inserita in ulteriori sistemi interbibliotecari, la biblioteca comunale di Pontecorvo. Lo scopo è quello di fornire uno strumento che permetta la soddisfazione delle esigenze che si sono delineate di pari passo con la crescita del patrimonio librario e del bacino di utenza ponendo particolare attenzione