la giustizia in sanità

Appunto inviato da superioppy
/5

Tesi di laurea per la facoltà di scienze politiche riguardante il rapporto tra giustizia e sanità. La tesi è composta da tre capitoli: il principio di giustizia; crisi del Welfare sanitario; il razionamento. (124 pagine formato doc)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE PLITICHE TESI DI LAUREA È GIUSTO CURARE TUTTI? LA GIUSTIZIA IN SANITÀ RELATORE CH.MO PROF.
PAOLO ZATTI LAUREANDA ELISABETTA IPINO 440198 S/P ANNO ACCADEMICO 2004-2005 indice INTRODUZIONE 3 Capitolo 1 Il principio di giustizia 7 1.1 Che cos'è la giustizia? 10 1.2 La giustizia distributiva 17 1.3 La giustizia come principio di etica biomedica 22 1.4 Quale giustizia? Un esame di alcuni modelli di bioetica 25 1.5 QALY 37 CAPITOLO 2 CRISI DEL WELFARE SANITARIO 40 2.1 Dare tutto a tutti? 43 2.2 Dalla parte dell'universalismo 44 2.3 Etica della distribuzione delle risorse 49 2.4 Analisi dell'equità 50 2.4.1 Trattamento eguale per esigenze eguali. 51 2.4.2 Eguaglianza di accesso.
52 2.4.3 Equità come eguaglianza degli stati di salute. 53 CAPITOLO 3 IL RAZIONAMENTO 57 3.1 I limiti e le eccezioni 60 3.2 Le scelte di priorità nella determinazione della spesa sanitaria 62 3.3 Modelli e criteri di razionamento in sanità 70 3.4 La ripartizione dell'assistenza sanitaria 73 3.4.1 L'esperienza dell'Oregon Health Plan 76 3.4.2 I quattro filtri dei Paesi Bassi 82 3.4.3 La piattaforma etica della Svezia 84 3.5 Il razionamento basato sull'età 87 3.6 Le forme esplicite e implicite 93 3.7 I meccanismi di razionamento 97 3.7.1 Il triage 102 3.8 I criteri e i valori 104 3.8.1 I principi di scelta. I criteri tecnici 105 3.8.2 I principi di scelta. I criteri distributivi 111 I princìpi di scelta. Le enunciazioni di principio e i criteri procedurali 116 3.9 I livelli istituzionali e le responsabilità nelle scelte sulle priorità 119 3.9.1 I livelli istituzionali 119 3.9.2 Le responsabilità decisionali 122 3.9.3 I conflitti tra i principi 124 CAPITOLO 4 LA VALUTZIONE ECONOMICA DEI SERVIZI SANITARI 129 6.1 L'importanza crescente assunta dalla valutazione economica 130 6.2 Cosa si intende per valutazione economica? 133 6.3 Indicatori economici in sanità 138 6.3.1 Indicatori di efficacia 139 6.3.2 Indicatori di efficienza 141 6.4 Implicanze etiche dei sistemi sanitari 143 6.5 Problemi etici dell'economia sanitaria 153 6.6 ETICA ED ALLOCAZIONE DELLE RISORSE 156 6.7 I MODELLI SANITARI 157 6.8 Analisi costi-efficacia 157 capitolo 1 il principio di giustizia Una delle problematiche indubbiamente più scottanti nel contesto del dibattito etico e biogiuridico attuale riguarda la questione dell'allocazione delle risorse sanitarie. L'espressione “risorse sanitarie” indica sia il possesso di beni economici in sanità e nei diversi settori della sanità, sia la distribuzione di servizi, quali: trattamenti di patologie, farmaci, strumenti tecnologici, personale specializzato, organi per trapianti, ecc. Il concetto di “allocazione”, in questo contesto, presuppone che, data la scarsa disponibilità di risorse, individui o gruppi di individui (siano essi politici, giuristi, medici) debbano pianificare e prendere decisioni in merito alla ripartizione di beni e servizi tra coloro che ne pos