Strategie di Corporate: un caso aziendale

Appunto inviato da faded
/5

Analisi della Miorelli S.p.A. - l'arena competitiva, struttura e profilo concorrenziale, condotte operative, l'approvigionamento dei fattori, politica di erogazione del servizio, strategia di crescita, bibliografia (formato .doc) (48 pagine formato doc)

I servizi hanno acquisito una posizione di grande rilevanza nelle nostre economie e giocano un ruolo centrale nelle imprese e nei loro sforzi volti ad assicurare un vantaggio competitivo nei confronti dei concorrenti.

Tuttavia, il concetto di servizio è semanticamente troppo ampio per essere riassunto in maniera accurata, si cercherà comunque, attraverso l’esposizione delle caratteristiche identificative, di fornire una definizione che si avvicini il più possibile alla sua sostanza, per poi successivamente definire in maniera distinta il concetto di servizio di pulizia.

In termini generali si definisce servizio: una prestazione o un insieme di prestazioni prodotte ed erogate con l’ausilio di specifiche professionalità e talora con il supporto di beni materiali1, destinate al soddisfacimento di bisogni, desideri e attese, manifestati da singoli individui o gruppi di individui organizzati in definite unità economiche.

La prestazione d’opera vista in maniera concreta come attività, consiste in un’azione o un insieme di azioni o processi produttivi posti in essere con la finalità di creare valore economico di scambio attraverso la soddisfazione di bisogni, in modo diretto2 o mediato da un bene materiale.

Nella produzione economica moderna, il servizio, è sempre più un fattore critico di generazione di valore e determina, anche per le imprese manifatturiere e commerciali, un crescente orientamento al servizio oltre che al prodotto materiale.

Nonostante la grande varietà, differenziazione, diversità, dei servizi sul mercato, tutti presentano un insieme di caratteristiche distintive comuni che caratterizzano, quindi anche tutte le aziende di servizi, e ne determinano gli orientamenti strategici di fondo, gli indirizzi determinanti, le scelte strategiche e i fattori cruciali per il successo dell’impresa.


Le caratteristiche distintive più rilevanti strategicamente sono:

L’immaterialità e quindi l’intangibilità del servizio;

1Secondo cui il servizio non può essere immagazzinato, fisicamente trasportato in un luogo diverso da quello della produzione, infine il fatto che esso non sia è valutabile o misurabile, ne percepibile visivamente.

La contestualità temporale delle fasi di produzione erogazione e consumo;

L’inseparabilità delle fasi di produzione ed erogazione del servizio, infatti, connota tutti i servizi, mentre la fase di consumo non necessariamente è sempre contestuale1.

In particolare nelle aziende di servizi di pulizia, il momento del consumo, contestuale alla erogazione, determina un ruolo attivo del consumatore che si connota come il fruitore contestuale2.

Il soggetto che produce direttamente il servizio, è il medesimo che lo eroga quindi la qualità dello stesso servizio dipende dall’efficienza e dall’efficacia del produttore.

La quantità e la qualità del servizio sono perciò condizionate anche dalla propensione e disponibilità a collaborare del cliente nel partecipare attivamente al processo.

La rilevanza strategica del ruolo e del comportamento del personale;

La qualità del servizio fornita al cliente è fortemente influenzata dal modo di operare delle persone dell’azienda.