Tesina sul sistema respiratorio delle rane

Appunto inviato da alberteinstein89
/5

breve tesina che descrive il sistema respiratorio delle rane (2 pagine formato doc)

Tesina sul sistema respiratorio delle rane - Il sistema respiratorio delle rane è stato scelto tradizionalmente come rappresentativo di quello di anfibio adulto, anche se recenti studi sulle salamandre hanno fornito nuove prospettive dal punto di vista funzionale ed evolutivo.

Nelle rane le narici esterne, fornite di valvole, si  aprono nelle corte cavità nasali che a loro volta, si aprono nelle coane, nella parte anteriore del palato.

Leggi anche Ricerca sulla rana

L’aria passa attraverso la cavità buccofaringea ed entra nella glottide, che è sostenuta da piccole cartilagini laringeali laterali, derivate dal sesto arco viscerale. La glottide si apre in una piccola camera laringotracheale triangolare, dalla quale emergono i polmoni.
Tutti questi passaggi sono rivisti da ciglia e da cellule secretorie mucose e sierose, che mantengono l’aria umida e intrappolano particelle inalate e le trasportano fuori dai polmoni. I polmoni delle rane sono organi cavi, a forma di sacco; nelle salamandre sono allungati. La loro superficie respiratoria nelle rane è aumentata da setti primari e talvolta anche da setti secondari che formano una serie di piccole tasche.

Leggi anche Appunti sull'apparato respiratorio negli animali

La ventilazione dei polmoni di una rana assomiglia a quella dei pesci polmonari, tranne che per il fatto che l’aria entra ed esce attraverso le narici e le cavità nasali e non attraverso la cavità boccale. In un ciclo respiratorio tipico, un abbassamento del pavimento della faringe fa entrare aria fresca nelle cavità nasali e nella cavità buccofaringeale.