Il bacio

Appunto inviato da guanciotta
/5

Descrizione e commento di varie opere d'arte rappresentanti baci, con un'originale apertura sul presente tramite un manga. i quadri sono di klimt, magritte, toulouse e lautrec (5 pagine formato doc)

Un bacio.

Un attimo, un istante, senza forma, senza definizione, senza realtà.
Una sensazione, una palpitazione, un sussulto, un fremito.
Una parola, un suono, un colore.
Una luce, il buio.
Il ritrovamento, la perdita di sé.
Perfezione.
Emozione.
Come esprimerlo?
Come tradurre la sua immensa potenza, il suo enorme significato?

Dolcezza, tenerezza, paura, amore, tristezza, un piede pronto a partire, ma non saldo, debole, non vorrebbe compiere quel passo, non vorrebbe far terminare quell'istante, così lungo, ma così breve e in ogni caso...così perfetto. Hayez, che nel suo "Il bacio" e in "Giulietta e Romeo" rappresenta sì la dolcezza e la tenerezza, ma anche un grande dramma, il dramma di due innamorati che stanno per lasciarsi, che probabilmente non si rivedranno più. Si può notare il piede di lui che in entrambi i quadri è pronto a partire, mentre il braccio di lei cerca di tenersi ancora aggrappato, il più saldamente possibile.
La massima dolcezza si può in entrambi i quadri ritrovare nel totale abbandono di lei tra le braccia di lui, motivo che ritroveremo nel quadro di Klimt. Sono baci sofferti, tristi dolorosi, baci inseriti nel contesto sociale nel quale sono stati dipinti, baci che oltre a trasmettere la dolcezza delle posizioni, delle carezze, degli abiti, ad uno sguardo più attento ci trasmette sofferenza e tristezza.

Ciò non accade per esempio in "Amore e Psiche" in quell'abbraccio che segna la scena opposta rispetta ai quadri precedenti: il riavvicinamento degli amanti. E dalla statua ci arriva solamente una sensazione di immensa dolcezza, il marmo prende vita, si muove, riesce ad accarezzare, a trasmettere emozioni, forti e reali, emozioni che figure così definite difficilmente riescono a donare, le braccia degli innamorati si incastrano, a simboleggiare che non si divideranno mai più, gli sguardi si incontrano, la statua si stacca quasi dal suolo, sostenute dalle forti ali di lui. È amore, dolcezza, trasporto, abbandono.