Claude Oscar Monet e Impression Soleil levant

Appunto inviato da martinomoritti93
/5

Biografia completa dell'artista Claude Oscar Monet e descrizione del quadro Impression Soleil Levant e le sue relazioni con le origini del nome "Impressionismo" (5 pagine formato doc)

Monet

Claude Oscar Monet nasce nel novembre del 1840 a Parigi in rue Lafitte 45, pittore francese tra i massimi esponenti dell'Impressionismo.

Secondo figlio di Claude Auguste, poco dopo la sua nascita si trasferisce insieme alla famiglia a Le Havre, e a quindici anni ha già cominciato a disegnare a matita e a carboncino, vendendo poi le sue "opere" tra cui simpatiche caricature, a circa 10 o 20 franchi l'una.

Nel 1856 comincia a studiare disegno insieme a Jacques François Ochard, conoscendo anche il pittore Eugène Boudin, suo primo vero maestro che gli insegna che, ogni cosa, dipinta dal vero ha più forza espressiva rispetto a opere fatte nello studio, indirizzandolo anche verso la pittura dei paesaggi ed è con lui che espone la sua prima tela.

L'anno successivo muore sua madre, così il padre chiede una borsa di studio per far studiare Monet a Parigi, ma dopo essere entrato in contatto con molti artisti della capitale francese viene chiamato a prestare servizio militare nel Reggimento dei Cacciatori d'Africa.
Tuttavia dopo qualche anno si ammala e rientra in licenza a casa, a Le Havre, cominciando così a ridipingere insieme ad altri autori, tra cui il pittore olandese Johan Barthold Jongkind che gli insegna i principi fondamentali dell'Impressionismo: dipingere il paesaggio con schizzi di acquerelli e pennellate, conservando vivi i colori.

Inizialmente a Monet non interessa molto questo stile, preferisce, infatti, i classici dell'arte, ma ha la caratteristica di guardare la natura abbandonandosi all'istinto della visione, così come si presenta "a primo occhio".

Successivamente torna a Parigi dove ricomincia gli studi nell'atelier di un pittore neoclassico, dove dipinge anche il suo primo vero quadro importante.

.